Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Altre reazioni sulla Piazza intitolata a Cosimo Giordano a Cerreto Sannita

Posted by on Dic 1, 2016

Altre reazioni sulla Piazza intitolata a Cosimo Giordano a Cerreto Sannita

dopo aver pubblicato in anteprima il verbale emesso dalla prefettura che ha autorizzato ad intitolare una piazza di cerreto sannita al soldato borbonico ed insorgente, di seguito pubblico una reazione di un altro convinto insorgente napolitano.

Carissimi Estimatori Borbonici,

è con immensa GIOIA e non celato  ORGOGLIO che Vi segnalo il grande risultato ottenuto dall’amministrazione comunale di  Cerreto Sannita (BN) che diede i natali a Ca. Cosimo Giordano, caporale insorgente del Real Esercito Borbonico di S.M. il Re Francesco II di Borbone delle Due Sicilie.

Anche con il mio modesto contributo, S.E. Il Signor Prefetto di Benevento, con apposito decreto già notificato, ha autorizzato l’intitolazione di una piazza alla memoria di Cosimo Giordano, con il sottotitolo di “Soldato dell’Esercito Borbonico”.

Comunicando la notizia alla Segreteria della Real Casa Borbone delle Due Sicilie, sottolineavo che Cerreto Sannita (BN) è (forse) l’unico Comune Italiano che non ha alcuna intitolazione toponomastica ai burocrati e mercenari che in combutta con i savoia rapinarono il Regno delle Due Sicilie ai Reali Borbonici ed ai suoi onesti e laboriosi sudditi.

Al di là di ogni e qualsiasi commento, ritengo che è doveroso cercare di ridare dignità ad un popolo maldestramente mortificato, derubato e ridotto alla fame da chi, successivamente, non ha certo magnificato l’unione dello stivale.

Penso di fare cosa gradita ai confratelli borbonici annunziando che una revisione della storia, ignobilmente scritta dai vincitori senza il supporto dei vinti, possa finalmente avere inizio.

W il Regno delle Due Sicilie, W il nostro Sud, W ‘O Rre nuosto.

Agostino Catuogno

Orgogliosamente borbonico

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: