Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Appello al Sindaco di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro

Posted by on Ott 30, 2016

Appello al Sindaco di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro

Egr. Sig. Carlo Maria D’Alessandro Sindaco di Cassino già San Germano già Eulogimenopoli, con la presente vi informo che alle elezioni comunali, ultime,

ho esercitato il mio diritto di voto con l’annullamento della scheda elettorale effettuata dal presidente di seggio.

Nel verbale ho rilasciato la seguente motivazione “non posso votare nella città dove vivo da piu 40 anni in cui c’è una strada intitolata a Cesare Lombroso” . Con la presente, dopo avervi già inviato una comunicazione ufficiale, vi chiedo di voler far cancellare, attraverso le procedure comunali, la suddetta strada perché rappresenta una umiliazione per tutte le genti dell’Italia Peninsulare e una vergogna per la mia città che è anche la sua città. Inutile ricordarvi chi è Cesare Lombroso e le sue razziste teorie ma la terra di San Benedetto non può ospitare una strada a lui intitolata; capisco pure che l’amministrazione comunale ha ben altre cose a cui pensare ma credo che trovare uno spazio per avviare la procedura di cancellazione della suddetta via non sia così complicato. E’ un atto di pura e semplice civiltà e non possa essere considerato un problema secondario, cordialmente

Claudio Saltarelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: