Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Bosco di Capodimonte/La chiesa di San Gennaro apre i battenti per festeggiare il patrono di Napoli

Posted by on Set 19, 2017

Bosco di Capodimonte/La chiesa di San Gennaro apre i battenti per festeggiare il patrono di Napoli

Anche  Capodimonte si preparano ad attendere il miracolo del santo patrono. Martedì 19 settembre, dalle 9 alle 14 apertura straordinaria della Chiesa di San Gennaro che sorge nel bosco, di fronte alla storica sede della Real Fabbrica di Porcellane. Ci saranno visite guidate e concerto. 

Un’iniziativa realizzata in collaborazione  con l’associazione MusiCapodimonte e altre del territorio.
A partire dalle mattina presto, sarà possibile visitare gratuitamente la Chiesa e conoscere la sua storia grazie al racconto delle volontarie dell’associazione “Insieme per i Ponti Rossi Tiziana Amato”. Alle 11 concerto gratuito dell’arpista Alba Brundo con musiche di Tournier. Sarà presente anche il direttore del museo, Sylvain Bellenger.

Ma stasera per i napoletani e i turisti c’è un’altra sorpresa. Una notte al Museo del tesoro di san Gennaro con NarteA (sabato 16 settembre alle 19) alla visita teatralizzata di NarteA, Januaria – Una notte al museo di San Gennaro, che conduce il pubblico alla scoperta dell’immenso tesoro del Santo patrono di Napoli, unico al mondo in grado di competere con quello della corona inglese. Ad accompagnare gli ospiti, oltre alla guida, ci saranno gli attori Valeria Frallicciardi e Peppe Romano, che si faranno interpreti di aneddoti e misteri connessi al culto del santo più venerato al mondo; testi e regia di Febo Quercia.
Per prenotarsi
tel. 3397020849
3333152415
Il biglietto costa 15 euro
Al termine dell’evento è prevista una degustazione di vino campano

Adriana Dragoni

è stata pubblicata in ritardo per colpa nostra

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: