Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

BRUNO DE LUCA E IL PULCINELLA CHE E DENTRO DI LUI

Posted by on Gen 24, 2020

BRUNO DE LUCA E IL PULCINELLA CHE E DENTRO DI LUI

Cenni critici personali su pulcinella

Sin dagli esordi, nei miei lavori di pittura e scultura ricorrono le maschere, ora ironiche, ora tragiche, che rimandano a un’umanità dolente.

. Sono uno specchio dell’attuale momento storico in cui una larga parte dell’umanità vive in condizioni drammatiche caratterizzate dalla privazione e dalla sofferenza. Un giorno, mentre realizzavo una scultura ispirata dalla violenza sulle donne, mi è caduto a terra per caso un panno bianco. Dal pavimento sconnesso è emerso, frutto della mia immaginazione, un corpo avvolto in un tessuto bianco. Si trattava di Pulcinella, ma privo di maschera. A partire da quel momento è nata l’esigenza di dipingere e modellare questo soggetto. Il personaggio di Pulcinella fende il tempo e, prescindendo dalle caratteristiche negative quali l’indolenza, l’opportunismo, l’avidità, si afferma nella sua valenza positiva di avversario costante e instancabile della prepotenza e della prevaricazione. Il desiderio di rivalsa di questo personaggio, all’origine, rappresenta l’esigenza della plebe napoletana di riscatto da un destino duro e avverso. Oggi più che mai, come si è detto, questo tragico destino è comune a una larga parte dell’umanità.

Bruno De Luca

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.