Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

CARMINE DI SOMMA IL NARRATORE DELLA PORTA ACCANTO

Posted by on Mar 19, 2018

CARMINE DI SOMMA IL NARRATORE DELLA PORTA ACCANTO

Aver scoperto che essere un Laborino del Regno è un dono divino e che anche grazie a questo hai la possibilità di conoscere tanta bella gente, ti da energie nuove che utilizzi per diffondere la nostra storia e la nostra civiltà. Un personaggio unico è certamente Carmine Di Somma e dopo aver ribattezzato Fernando Riccardi “lo storico della porta accanto”, di Carmine possiamo dire “il narratore della porta accanto”. Gli italiani grazie all’occupazione di tutti i canali televisivi storici da parte dei giacobini e dei savoiardi si vantano di avere a disposizione persone come Alessandro Barbero, che fa un po di tutto, storico medievale prestato al risorgimento, il narratore e appare ovunque. Noi Ital-Napolitani considerati degli eretici, siamo costretti a fare le cose per bene e tra le nostre fila possiamo vantare storici, giornalisti, divulgatori, filosofi, teologi, divulgatori che non avendo nessuna protezione particolare fanno i salti mortali per non sconfinare nel pressapochismo, certo ci sono anche molti “sciampisti” ma a causa dell’alto livello degli studiosi si autoemarginano.

Carmine Somma possiamo tranquillamente inserirlo tra le nostre punte di diamante e questo perché realizza dei documentari storici identitari ben fatti nei contenuti e nella forma comprensibili a tutti. Li possono vedere giovani ed anziani e sono importanti per chi già ha una buona conoscenza della nostra storia ma soprattutto per chi si sta avvicinando adesso. I suo studi sono rigorosi e oggettivi, certamente non è neutrale ma è imparziale e non ha paura a narrare anche fatti e storie che non ci piacciono molto.

Dopo aver pubblicato già altri documentari da lui prodotti, oggi pubblichiamo la prima puntata di un lavoro dedicato a Carmine Crocco.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: