Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

ABOLIZIONE DELLA FEUDALITA’ NEI REGNI DI NAPOLI E DI SICILIA

Posted by on Ago 7, 2018

ABOLIZIONE DELLA FEUDALITA’ NEI REGNI DI NAPOLI E DI SICILIA

In seguito alla vittoria conseguita sull’esercito asburgico a Bitonto e all’ascesa sul trono di Napoli e di Sicilia della dinastia borbonica si crearono le condizioni storiche ideali affinché, le idee assolutistiche di marca esplicitamente illuministica prendessero largamente piede. Sulla scorta delle pensiero innovatore volto a ridimensionare prima il potere politico, e poi quello sociale ed economico, del clero e delle classi aristocratiche del regno, fu stipulato un nuovo patto concordatario nel 1741 tra la sede apostolica e il reame borbonico. 

Read More

Michele Pezza, detto “Fra’ Diavolo” da Eroe diventa Mito

Posted by on Ago 7, 2018

Michele Pezza, detto “Fra’ Diavolo” da Eroe diventa Mito

Michele serbava Itri negli occhi e nell’anima. Lo vedeva, ne vibrava, si commuoveva. Rivedeva balconi dai tratti fiorenti e ridenti, le rampe della sua casa paterna, la chiesa dove andava a pregare sua madre, a due passi dall’abitazione della famiglia Pezza. Poi Arcangela, per un dedalo di viuzze, si spingeva fino ad un negozio, dove comprava certi strani ninnoli per bambini.

Read More

UNA LETTERA DEL VESCOVO NATALE CONDANNATO DEL 1799

Posted by on Lug 30, 2018

UNA LETTERA DEL VESCOVO NATALE CONDANNATO DEL 1799

Per una più obbiettiva, e perciò più storica valutazione delle persone e dei fatti, non si dovrà evitare di affrontare miti inveterati. Accanto al compito dell’indagine nuova c’è per il cultore di storia anche quello della verifica. E quest’ultimo non sempre è bene accetto, specie da chi, in storia come in filosofia, s’è abituato a guardare attraverso una certa ideologia, a riposare su certe notizie, a ragionare con mente pigra, seccata di ogni scossa che tenti far uscire dal sopore.

Read More

Il volto nero della Rivoluzione Francese

Posted by on Lug 16, 2018

Il volto nero della Rivoluzione Francese

E’ il volto nero di quella rivoluzione francese, distintasi per mostruosità di ogni genere, a loro volta ispirate da un pensiero aberrante. Ma, fra di esse, ce n’è una che ha riassunto in sé tutte le altre: è la profanazione e distruzione delle tombe dei Sovrani. Sono stati esumati i resti di più di 170 persone: 46 Re, 32 Regine, 63 principi del sangue, 10 servitori della monarchia e due dozzine di abati di Saint-Denis. Si concluse così l’incredibile atto di autodemolizione di un popolo per mano dei propri presunti rappresentanti.

Read More

L’insorgenza di Lugo di Romagna del 1796

Posted by on Lug 14, 2018

L’insorgenza di Lugo di Romagna del 1796

La rivolta di Lugo di Romagna si situa nel quadro dell’insorgenza delle popolazioni italiane contro l’invasione francese del 1796 e contro i giacobini italiani che la sostengono. Essa assume una importanza rilevante innanzitutto perché appartiene al momento iniziale dell’insorgenza e quindi per la ferocia della repressione che ne segue e che avrebbe contraddistinto tutto il periodo della dominazione franco-giacobina in Italia.

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: