Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

TEORIE RAZZISTE

Posted by on Mar 30, 2020

TEORIE RAZZISTE

  Nel XIX secolo le teorie razziste ebbero una ampia diffusione in Europa, in relazione non soltanto al colonialismo, ma anche al formarsi delle identita’ nazionali: non soltanto Belgio, Italia e Germania trovarono la loro unificazione in questo secolo, ma fermenti separatisti di identita’ nazionale si manifestarono anche nei grandi imperi multietnici austriaco, turco e russo, destinati a sfaldarsi con la prima guerra mondiale. In quest’epoca il termine razza veniva applicato alle popolazioni umane con una certa disinvoltura e non sempre con connotazioni negative, spesso come sinonimo di popolazione, stirpe o etnia; il concetto sembra derivare direttamente da quello di popolo caro al Romanticismo, una corrente della filosofia il cui travisamento costituisce una base di molte idee razziste. In questa congerie di idee e teorie il vero razzismo si distingue per l’intenzione malevola, di classificare e ordinare razze “migliori” e “peggiori”; tra queste, le prime avrebbero il diritto di opprimere le seconde.

Read More

COMUNICAZIONE DI RENATO DE SANCTIS PRES. COMITATO NO ACEA

Posted by on Mar 28, 2020

COMUNICAZIONE DI RENATO DE SANCTIS PRES. COMITATO NO ACEA

A seguito della pubblicazione del mio post personale, di solidarietà , rivolto a qualsiasi persona che si trova nella difficoltà più nera, ed avere problemi anche in quella che è una delle essenzialità di base della nostra vita, e cioè quella di rifocillarsi, ho avuto parecchie telefonate di amici ,che mi hanno spronato ad organizzare una colletta alimentare per dare appunto un piccolo aiuto, a quelle persone che hanno un urgente bisogno, e quindi anche alle loro famiglie.

Fermo restando il mio post personale, che rimane valido per quanto scritto, i responsabili del “Comitato No Acea” hanno deciso di organizzare una raccolta di denaro (che sarà utilizzata per una spesa alimentare solidale), che potrà essere veicolata esclusivamente tramite bonifico bancario intestato a:

“COMITATODIVOLONTARIATONOACEA” il cui Iban di riferimento è :
IT55 I053 7274 3700 0001 1014 989,

e la cui casuale è:
“per la migliore ragione di spesa”

Grazie anticipatamente a tutti,
un piccolo gesto che permetterà alle persone di sapere che hanno sempre qualcuno accanto.

Renato De Sanctis

Read More

Calabria terza regione più “massonica” d’Italia

Posted by on Mar 28, 2020

Calabria terza regione più “massonica” d’Italia

REGGIO CALABRIA La Calabria è la terza regione d’Italia per densità massonica, dietro Toscana e Piemonte. Che al di sotto del Pollino le logge e i gran maestri abbiano, storicamente, trovato terreno fertile non è certo una novità, ma adesso il dato è certificato dall’ordine più importante del Paese, il Grande Oriente d’Italia.

Read More

«Morire di paura, è un disastro annunciato»

Posted by on Mar 26, 2020

«Morire di paura, è un disastro annunciato»

Che sia un grave errore o una strategia voluta, questo panico generato intorno al coronavirus sarà un disastro per la salute fisica e psichica delle persone e facilita anche una eventuale svolta totalitaria. Così lo psicologo e psicoterapeuta Roberto Marchesini commenta le allarmanti notizie di cronaca degli ultimi giorni.

Read More

Umanismo, l’eresia che ha plasmato il Novecento

Posted by on Mar 21, 2020

Umanismo, l’eresia che ha plasmato il Novecento

Cosa’hanno in comune il veganismo, il Darwin Day, il CICAP, l’UAAR? E l’UNESCO, l’OMS e il Premio Nobel? E Planned parenthood e il SIECUS? Sono tutte emanazioni dell’umanitarismo (da non confondere con l’umanesimo). Cioè quella filosofia che crede nell’uomo e non in Dio, discendente diretta dell’eresia chiamata: unitarianismo

Read More

Via Omero e Virgilio, Oxford si unisce al suicidio culturale

Posted by on Mar 18, 2020

Via Omero e Virgilio, Oxford si unisce al suicidio culturale

L’Università di Oxford vuole che lo studio dei classici latini e greci sia solo opzionale. Aiuterebbe, dicono, «ad affrontare la disparità di genere». Omero e Virgilio sessisti? Alcuni studenti insorgono, e a ragione. L’iniziativa dell’ateneo inglese è figlia di quel pensiero moderno occidentale che odia le sue radici, e quindi la cultura greca, romana e cristiana.

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: