Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

In Calabria rapporti tra massoni e ‘ndrangheta. E nel resto d’Italia?

Posted by on Dic 29, 2019

In Calabria rapporti tra massoni e ‘ndrangheta. E nel resto d’Italia?

Nell’inchiesta condotta dal procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Catanzaro, Nicola Gratteri, emerge un quadro che definire inquietante è poco. Anche se non si può generalizzare chiamando in causa la massoneria, è un fatto che ci sono legami tra massoni e ‘ndrangheta. E’ così solo in Calabria? 

Read More

Cosa penserebbe Pasolini del movimento delle “sardine”?

Posted by on Dic 20, 2019

Cosa penserebbe Pasolini del movimento delle “sardine”?

Lungi da noi dichiararci “pasoliniani”. Lungi da noi condividere tutte le tesi di Pasolini. Siamo però convinti che anche chi dovesse pensarla molto diversamente da noi possa dire anche delle cose da condividere. E’ un fatto di natura. L’importante  -a riguardo- è conservare una certa onestà intellettuale.

Ebbene Pier Paolo Pasolini così scriveva allo scrittore Alberto Moravia nel lontano 1973:

Mi chiedo, mio caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il consenso. Spingere le masse a combattere un nemico inesistente mentre il consumismo moderno striscia, si insinua e logora la società moribonda.

Sono parole che vedono chiaro. Attualissime per questi tempi, dove per far digerire la massificazione del pensiero e la finanziarizzazione delle risorse, si attacca qualsiasi giusta resistenza accusandola di “fascismo”

fonte http://itresentieri.it/cosa-penserebbe-pasolini-del-movimento-delle-sardine/

Read More

C’E’ TUTTA LA STORIA DEL SUD NELLE VICENDE DI TARANTO

Posted by on Dic 19, 2019

C’E’ TUTTA LA STORIA DEL SUD NELLE VICENDE DI TARANTO

C’E’ TUTTA LA STORIA DEL SUD NELLE VICENDE DI TARANTO – [2S]

Taranto, dunque, non è Genova per la politica italiana e il sud non è il nord. Lo si evince dai fatti, dalle parole, dalle prese di posizione. C’è una storia che nessuno vuole che venga raccontata da Roma in giù impedendo una reale presa di coscienza della gente ed una reazione di difesa contro chi dai palazzi di potere vorrebbe decidere chi può morire e chi no, chi può respirare l’aria inquinata e chi no, chi può salvarsi e chi no.

Read More

L’Italia che se la canta e se la suona (e si applaude pure)

Posted by on Dic 11, 2019

L’Italia che se la canta e se la suona (e si applaude pure)

Pare passato un secolo da quando le pellicce e i frac degli illustri invitati alla Prima della Scala venivano bersagliati dalle uova marce dei contestatori negli anni Settanta et ultra. Alla Scala c’era quell’Italia minoritaria, ed elitaria, che celebra se stessa e si applaude pure, al sicuro dietro cordoni di polizia. Siamo sicuri che gli applauditori siano proprio quelli che opereranno la «rinascita» del Paese?

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: