Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

GERARDO E SALITO ALLA CASA DEL PADRE

Posted by on Apr 20, 2020

GERARDO E SALITO ALLA CASA DEL PADRE

In questi giorni particolari Gerardo, il caro padre del nostro Aniello Sicignano, ci ha lasciato per incamminarsi a dorso del Corsiero del Sole verso la casa del Padre.

L’ alta Terra di Lavoro e il Regno si stringe al fianco del lazzaro, sanfedista e brigante Aniello alla sua famiglia e ai suoi cari e invitiamo tutti ad osservare un minuto di silenzio e accompagnare Gerardo in questo ultimo viaggio con una preghiera.

Il dolore di Aniello e il nostro ben presto lascerà spazio alla gioia di sapere che Gerardo si trova nel mondo dei giusti che pregherà per la sua famiglia, per i suoi cari e per la nostra Terra.

Read More

“L’Emmanuele mangerà burro e miele”. Perché?

Posted by on Apr 19, 2020

“L’Emmanuele mangerà burro e miele”. Perché?

Nella Messa dell’Annunciazione si legge Isaia 7,10-15. Qui si parla della venuta del Messia e si dice: “(…) la vergine concepirà e partorirà un figlio, che sarà chiamato Emmanuele.” Poi si aggiunge: “Egli si ciberà di burro e di miele, affinché sappia rigettare il male e scegliere il bene.” 

Read More

Lunedì “in Albis”: perché il giorno di Pasquetta si chiama così?

Posted by on Apr 12, 2020

Lunedì “in Albis”: perché il giorno di Pasquetta si chiama così?

Talvolta, attraverso le tradizioni secolari e la consuetudini, errori e falsi storici si consolidano e diventano parte integrante della nostra cultura. Ne è un esempio la consacrazione del lunedì dell’Angelo, il giorno successivo alla Pasqua cristiana conosciuto anche come Pasquetta o lunedì “in Albis”. Secondo la tradizione si celebra il giorno in cui Maria Maddalena e la Madonna si recarono al sepolcro di Gesù e lo trovarono aperto e vuoto. Un angelo annunciò loro il miracolo della Resurrezione e da qui il nome di “lunedì dell’Angelo”.

Read More