Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Commemorazione battaglia di Lepanto

Posted by on Ott 8, 2019

Commemorazione battaglia di Lepanto

Commemorazione dei caduti nell’epica battaglia navale di Lepanto del 7 ottobre 1571

tra le flotte della Lega Santa cristiana (metà della quale era veneziana) e quella turca

Verona, domenica 6 ottobre 2019 – 448° anniversario

Come negli anni scorsi, anche quest’anno sono stati commemorati a Verona, oltre che in diverse altre città della Venetia, i caduti nello scontro navale di Lepanto del 7 ottobre 1571, che salvò l’Europa cristiana.

A Verona è stata eseguita un alzabandiera (ore 10.30) e un ammainabandiera marciani (ore 17) in Piazza delle Erbe, con spari a salve da parte dei militi storici delle Pasque Veronesi (Schiavoni e Guardie Nobili Veronesi, nelle uniformi storiche del ‘700) e scampanio della torre civica. All’antenna di Piazza delleErbe,sulle note finali dell’oratorio militare sacro Juditha triumphans di Antonio Vivaldi, è stato inalberato lo storico gonfalone marciano seicentesco del Doge Domenico Contarini (eroe della guerra di Candia contro i Turchi) che sventolava sulla sua galea dogale, vessillo di oltre 6 metri di grandezza e recentemente riprodotto.

Alle 15.30 è stato celebrato il Santo Rosario nella Cappella Giusti, nella Basilica di Sant’Anastasia, dove si conserva tuttora il timone di una delle navi cristiane impegnate nella battaglia.

Il Segretario

Maurizio-G. Ruggiero

                                                                                    

                                                                                  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: