Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

IL 1799 IN ALTA TERRA DI LAVORO A CASSINO

Posted by on Gen 5, 2020

IL 1799 IN ALTA TERRA DI LAVORO A CASSINO

Il 17 gennaio 2015 alla Sala Restagno del Comune di Cassino s’è tenuto un importante convegno sul 1799 organizzato dall’ Ass. Id. Alta Terra di Lavoro che ha avuto un successo di pubblico enorme sia per l’argomento, Cassino l’allora San Germano ha avuto anche quelle drammatiche vicende uno ruolo di protagonista, che per lo spessore dei relatori.

L’ Ass. alla Cultura del Comune di Cassino Danilo Grossi ha fatto gli onori di casa curando impeccabilmente l’accoglienza e successivamente hanno conferito lo storico Laborino Fernando Riccardi che ha parlato dei fatti accaduti in alta Terra di Lavoro, Il Magistrato Edoardo Vitale di Napoli, figlio del grande Silvio ideatore della famosa rivista storica identitaria L’Alfiere agli inizi degli anni 60, che ha parlato del 1799 nel Regno di Napoli ed infine ha conferito il compianto Pietro Golia , grazie alla sua casa editrice Controcorrente ha dato voce a tantissimi storici identitari che hanno sempre avuto le porte sbarrate dalle case editrici salariate nazionali, che ha cercato di creare un ponte tra i fatti del 1799 con quelli di oggi.

A fare da contorno al convegno e renderlo ancora più interessante ci hanno pensato i figuranti in costume d’epoca i “Briganti di Antica di Frontiera” e il gruppo di musica popolare guidato da Fernando Cedrone “Cantori in Terra di Lavoro” accompagnati da Benedetto Vecchio leader del gruppo musicale Mbl.

Di seguito il video integrale di tutta la giornata girato dalla “Gueffus Film”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: