Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Il Sud, già Regno, torna alla terra

Posted by on Ott 3, 2017

Il Sud, già Regno, torna alla terra

 La mappa dell’imprenditoria giovanile agroalimentare: la Sicilia è al primo posto.

Ammontano a circa 57mila le imprese agricole agroalimentari guidate da under 35 presenti sul territorio nazionale. La cifra, diffusa da Unioncamere-InfoCamere, si riferisce a giugno 2017 e segna una crescita del 6,8% rispetto al 2016.

Un vero e proprio “ritorno alla terra”, come sottolinea la nota di Unioncamere, che coinvolge soprattutto le Regioni del Sud e la Sicilia in particolare, dove sono più di 30mila i giovani imprenditori del settore registrati a fine giugno, in pratica l’8,1% del totale delle imprese del comparto.

Province

A livello provinciale è però Bari a vantare la maggiore presenza di giovani imprenditori agroalimentari, seguita da Salerno e Foggia. La classifica prosegue con Nuoro, Cuneo e Catania. Fanalini di coda sono invece Trieste, Gorizia, Prato, Rimini, Monza e Brianza, Lodi e Verbano Cusio Ossola.

fonte

pmi.it

segnalato da

Domenico Tagliente

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*