Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

LA CATTIVA AUTONOMIA DEL NORD CHE POGGIA SUI SOLITI INTRALLAZZI E RUBERIE.

Posted by on Lug 13, 2019

LA CATTIVA AUTONOMIA DEL NORD CHE POGGIA SUI SOLITI INTRALLAZZI E RUBERIE.

L’unica soluzione possibile è la nostra autonomia. Nel frattempo fermiamo questa ennesima furbata leghista.
————-
“Cos’è il 518 ?
l disegno di legge 518 presentato dal leghista Calderoli è il progetto con cui vengono prosciugate la casse dello Stato.
Veneto ma anche Lombardia, Liguria e presto anche le altre regioni del Nord sono pronte a trattenere tutte le tasse pagate al Nord.
Non si tratta di una secessione si tratta dell’autonomia fiscale rafforzata. Le tasse pagate in veneto restano al 90 % in Veneto.
Obietterete: Ma cosa c’è di male ?
Le tasse che sono pagate in veneto sono il frutto di tutti i prodotti e servizi che loro vendono al Sud. Qualsiasi cosa compriamo compresi i servizi elettrici, bancari e assicurativi, gas, telefono, mobili. cibi, bevande, vestiti, scarpe provengono dal Nord. Le tasse che loro pagano in realtà sono pagate con i nostri soldi. Se noi smettessimo di comprare loro non dovrebbero più pagare nessuna tassa per lo Stato e per il Sud.
Il Sud è stato spremuto e non ha più un tessuto produttivo, un sistema finanziario. Nulla di Nulla. Da 160 anni é ridotto ad una colonia interna. Il federalismo fiscale é forse cosa giusta, ma prima di attuarla, chi ci ha distrutto deve restituirci il bottino e mettere il Sud in condizione di crescere da solo.
Allo stato attuale, le reti elettriche, banche, assicurazioni, stabilimenti industriali, infrastrutture di rete, ecc che sono installate al Sud sono in realtà di proprietà delle lobby del Nord. Come facciamo a crescere se loro si sono impossessati anche delle nostre risorse naturali ed energetiche?
——-
Con il ddl 518 lo Stato non riceverà più soldi dalle tasse del Nord e quindi sarà costretto a tagliare tutte le spese che oggi sostiene al Sud.
—————————
Al SUD. verranno chiusi ospedali, scuole e università. Verranno ridotte le prestazioni sanitarie e di welfare. Verranno ridotti di un terzo gli investimenti per strade, ponti, dissesto idrogeologico, ecc…
Il Sud continuerà ad essere pattumiera per i rifiuti pericolosi del Nord.
Verrano ridotti gli organici di Polizia, Carabinieri, Giustizia, Scuola, ecc..
Con l’approvazione del 518 al Sud tutti dovranno pagare le medicine, le analisi e le visite specialistiche. .. E tanto altro ancorea …
IL PARLAMENTO RAPPRESENTA TUTTI GLI ITALIANI E BOCCIARE IL 518 SE E SENZA MA . !
NESSUNA TRATTATIVA
CONDIVIDIAMO TUTTI LA CAMPAGNA.

Grazie per questo interessante post ad Agenda Sud – Calabria

Patrizia Stabile

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: