Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

LE ARMI DI GARIBALDI

Posted by on Lug 11, 2018

LE ARMI DI GARIBALDI

Colt revolving

Samuel Colt fece dono a Giuseppe Garibaldi  in occasione dell’impresa dei Mille di 94 revolver e di 6 carabine a tamburo, cui si aggiunsero altri 200 revolver e 55 carabine regolarmente acquistate.

Gli esemplari di Colt Dragoon e di Colt revolving rifle sopravvissuti in Italia son pochi
cfr : http://www.webalice.it/luciomichele.balbo/fondipalle.htm

In occasione dell’impresa dei Mille, Samuel Colt inviò in dono a Giuseppe Garibaldi 100 armi da fuoco che comprendevano rivoltelle e carabine. [Herbert G. Houze, Samuel Colt: arms, art, and invention, Yale University Press, 2006, p.187] Garibaldi, soddisfatto delle armi ricevute, acquistò 23.500 moschetti al costo di circa 160.000 dollari. [Herbert G. Houze, Samuel Colt: arms, art, and invention, Yale University Press, 2006, p.187] Una delle rivoltelle fornite, assegnata al colonnello Giuseppe Missori, salvò la vita all’eroe dei due mondi, durante la battaglia di Milazzo.

(Lettera di ringraziamento di Giuseppe Garibaldi a Samuel Colt, riportata in Le Colt di Garibaldi di Enrico Arrigoni, Milano, Il grifo, 2000) cfr : http://it.wikipedia.org/wiki/Samuel_Colt

FR)

« Fino Mornasco 15 janvier 1860
Noble Colonel Colt
Cytoien adoptif de la grand Republique,
fier d’appartenir à la cause universelle
des peuples j’accepte avec reconaissance,
au nom de mon pais, votre offre
sympathique et generueose.
L’arrivée des vos armes serà saluée entre nous
non seulements comme l’appui materiel envoye
par un homme de couer à un peuple qui combat
pours ses droits le plus sacrés mais commee
le soutien puissamment moral de la Grande
Nation Americaine !
Je suis avec affection Votre devoué
Giuseppe Garibaldi »

(IT)

« Fino Mornasco 15 gennaio 1860
Nobile colonnello Colt
Cittadino adottivo della grande Repubblica,
fiero d’appartenere alla causa universale
dei popoli accetto con riconoscenza,
a nome del mio Paese, la vostra offerta amichevole e generosa.
L’arrivo delle vostre armi verrà da noi salutata
non soltanto come il tangibile apporto inviato
da un uomo di cuore a un popolo che combatte
per i suoi diritti più sacri ma come
il potente sostegno morale della Grande
Nazione Americana !
Con devoto affetto
Giuseppe Garibaldi »

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: