Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

LO SPAZIO A 4 DIMENSIONI NELL’ARTE NAPOLETANA

Posted by on Gen 22, 2016

LO SPAZIO A 4 DIMENSIONI NELL’ARTE NAPOLETANA

se qualcuno dal resto del mondo avesse fatto la scoperta che ha fatto la grande ADRIANA DRAGONI se ne sarebbe parlato all’infinito anche alla prova del cuoco. avrebbe avuto onori, gloria e cittadinanza onoraria ma siccome è napoletana ha fatto la stessa fine di enzo amato che ha scritto la musica del sole e cioè anonimato. con la presente presento un convegno che si terrà il 27 gennaio p.v. e di seguito una recensione del libro………

LO SPAZIO A 4 DIMENSIONI NELL’ARTE NAPOLETANA

La scoperta di una prospettiva Spazio – Tempo

Con più di 120 illustrazioni, di cui 12 disegni esplicativi e immagini a colori,tra le più belle della pittura napoletana ed europea

È il racconto di un’indagine tirato fuori da un cassetto, dove dormiva da più di 20 anni. Si pubblica pressoché nella sua forma originale, per conservarne il fresco entusiasmo di una sconvolgente e affascinante scoperta.
«[…] Un lavoro estremamente interessante e sicuramente innovativo rispetto a tutta la letteratura esistente sull’argomento.
Esamina in profondità, con puntualità e con estremo rigore scientifico, il problema della prospettiva, non solo all’interno dello specifico pittorico, ma anche in relazione alle altre scienze, con un’ampiezza culturale e una sicura padronanza dell’argomento tali da rendere vivo e, direi, palpabile, il problema, attualizzandolo fino a portarci a considerarlo nella nostra quotidianità». di seguito copertina libro e recensioni

a3bdb_copertina_lo_spazio_a4_dimensioni adriana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: