Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

NOVITA’ EDITORIALE “LA SICILIA DIVENTO’ COLONIA” DI GIUSEPPE SCIANO’

Posted by on Mag 20, 2018

NOVITA’ EDITORIALE “LA SICILIA DIVENTO’ COLONIA” DI GIUSEPPE SCIANO’

Il volume tratta di come realmente andarono i fatti nel maggio del 1860 e di come fu barbaramente sottomesso il popolo siciliano…

Un popolo che è stato privato della sua Identità Culturale e che ha subìto un «condizionamento psico-sociale» durato ben 160 anni! Il degrado sociale, culturale ed economico iniziò da quella nefasta data, ma la storiografia ufficiale ha sempre narrato i fatti secondo la logica dei vincitori!

Nello scenario internazionale, emerse l’attuazione del progetto inglese dell’unificazione d’Italia. La Sicilia fu considerata fattore di instabilità e di pericolo per la pax britannica e la sua conquista diventò il primo obiettivo da raggiungere a prescindere dalla volontà del Popolo Siciliano e per ingannare l’opinione pubblica gli fu data la parvenza di legittimità rivoluzionaria interna al Regno delle Due Sicilie. La massoneria, la mafia, le Fratellanze carbonare, ‘ndrangheta e camorra, tante autorità ed alti gradi dell’esercito Borbonico, furono mobilitati dai servizi segreti inglesi per rendere tutto più facile. Se non ci fossero stati i tradimenti, già a Marsala l’impresa dei mille sarebbe miseramente naufragata…

A servizio di Garibaldi numerose truppe mercenarie straniere (fra cui la potente Legione Ungherese e gli Zwavi dell’Africa…), con laute ricompense e ampie possibilità di saccheggio (feroci massacri di donne e bambini, con stupri, decapitazioni, scempio di corpi di innocenti, ecc.). Ma figureranno come volontari-benefattori folgorati dall’ideale dell’Unità d’Italia con Re il galantuomo Vittorio Emanuele II di Savoia a cui andarono le enormi ricchezze rubate al Regio Banco di Sicilia per salvarlo dalla bancarotta!

Nel libro sono contenuti ben 30 documenti originali e un ricco reportage fotografico. L’obiettivo è quello di ristabilire la verità, quella verità negata ormai per troppo tempo.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: