Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Pe’……… a Femmena Mia, Pe’ e Femmene Noste’

Posted by on Mar 7, 2017

Pe’……… a Femmena Mia, Pe’ e Femmene Noste’

Io te vurria vasà – sospira la canzone,                          
ma prima e più di questo io ti vorrei bastare
come la gola al canto e come il coltello al pane
come la fede al santo io ti vorrei bastare.
E nessun altro abbraccio potessi tu cercare
in nessun altro odore addormentare,
io ti vorrei bastare.

Io te vurria vasà – insiste la canzone,
ma un po’ meno di questo io ti vorrei mancare,
più del fiato in salita,
più di neve a Natale,
più di benda su ferita,
più di farina e sale.

E nessun altro abbraccio potessi tu cercare
in nessun altro odore addormentare.

Io ti vorrei bastare.”

( Erri De Luca)

 

foto scattata da cinzia zomparelli

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: