Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Pomodoro San Marzano, la seconda edizione nel segno della tradizione agroalimentare campana

Posted by on Ago 2, 2017

Pomodoro San Marzano, la seconda edizione nel segno della tradizione agroalimentare campana

Il 31 di Luglio s’è tenuta la seconda edizione della festa dedicata al Pomodoro San Marzano Day 2° edizione: l’appuntamento è a Sarno presso i “Giardini del Pomodoro San Marzano DOP” in Contrada Faricella, nata allo scopo di valorizzare l’Agro-Nocerino Sarnese e la biodiversità delle coltivazioni e per difendere il Pomodoro San Marzano DOP dalle falsificazioni.

L’iniziativa è promossa dalla cooperativa DANIcoop, presieduta da Eduardo Angelo Ruggiero, che da sempre è in prima linea nella lotta alle contraffazioni non soltanto del Pomodoro San Marzano, ma di tutte le eccellenze e biodiversità del territorio, nonché in difesa del lavoro dei contadini, custodi delle tradizioni e di un modello economico che poche volte è replicabile nel mondo. Partner istituzionali dell’evento Pomodoro San Marzano Day, che beneficia del patrocinio morale del Comune di Sarno, saranno Slow Food Condotta Agro Nocerino – Sarnese, Coldiretti e Legambiente.

Ospite speciale dell’edizione 2017 del Pomodoro San Marzano Day, per la gioia di The Jackal, sarà il Maestro Beppe Vessicchio, notissimo direttore d’’orchestra, da sempre sensibile alle tematiche ambientali e di valorizzazione del lavoro umano. La sua opera, La musica fa crescere i pomodori, indaga con sapienza sul rapporto che intercorre tra la musica armonico naturale e il buon andamento delle coltivazioni. Spetterà a lui aprire la kermesse prima che ci si sposti, attraverso apposite navette, nei campi di Contrada Faricella. Qui il percorso, lungo all’incirca 1 km, si snoderà tra i campi dei soci coltivatori della cooperativa, che dedicano la maggior parte del loro lavoro alla coltivazione del Pomodoro San Marzano Dop.

Lungo il tragitto saranno dislocate ben 14 case contadine, dove effettuare tanti piccoli pit stop in compagnia di rinomati artigiani del gusto che proporranno specialità al San Marzano e street food della Valle del Sarno.

fonte

identitainsorgenti.com

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*