Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

PULCINELLA BUSSA ALLA PORTA DELL’UNESCO PER ENTRARE

Posted by on Nov 9, 2019

PULCINELLA BUSSA ALLA PORTA DELL’UNESCO PER ENTRARE

A San Lorenzello piu di due anni fa è partita l’armata di Pulcinella per conquistare pacificamente l’Unesco e far diventare Patrimonio dell’Umanità la famosissima maschera.

Dal convegno, dove fu formalmente firmato il protocollo di intesa tra le prime associazioni che aderirono al Comitato, ad oggi di strada ne è stata fatta tanta e il numero di Associazioni, artisti, artigiani, enti locali che hanno ingrandito l’esercito aderendo al progetto è notevolmente aumentato e sempre più crescerà perché di strada bisognerà farne ancora tanta, c’è ancora posto per chi vorrà partecipare a questa spedizione.

Qualche giorno fa l’enorme materiale raccolto è stato spedito, attraverso il Ministero, a Parigi presso la sede dell’Unesco che è di consultazione pubblica attraverso il sito di seguito riportato.  

Il vero condottiero e comandante di questa armata da lui creata e voluta è certamente il Prof. Domenico Scafoglio che come il suo conterraneo calabrese il Card. Fabrizio Ruffo, che organizzò in poco tempo l’armata Reale e Cristiana che riconquisto il Regno di Napoli, si è fatto carico di organizzare, coordinare e preparare la battaglia, questa volta pacifica, che vuole elevare a Patrimonio dell’ Umanità il “nostro” Pulcinella.

Una menzione merita la Sig.ra Maya Tedesco una ballatrice dell’alta Terra di Lavoro, ora vive nella Sabina, che grazie al suo piccolo ma importante contributo ci ha permesso di coinvolgere associazioni del cigolano e abruzzesi.

http://www.pulcinella-candidaturaunesco.it/

Di seguito ancora l’intervista rilasciata dal Prof. Domenico Scafoglio al Corriere della Sera

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: