Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Storia della marcia dei Sanfedisti del Card. Fabrizio Ruffo al Convento delle Monache Cappuccine “33”

Posted by on Giu 16, 2017

Storia della marcia dei Sanfedisti del Card. Fabrizio Ruffo al Convento delle Monache Cappuccine “33”

1) Come nasce idea di questo libro

Abbiamo pensato di riproporre la ristampa anastatica di questo libro di non facile reperimento per raccontare la storia dell’impresa del Cardinale Fabrizio Ruffo che nel 1799 fu capace di riconquistare il Regno di Napoli, strappandolo ai giacobini, con la sua armata “reale e cristiana”. Una pagina di storia che la vulgata dominante ha tentato (e tenta ancora) di minimizzare e di nascondere. Il testo è anche il Primo numero di una collana dedicata al 1799

2) Qualche nota biografica dell’autore

Domenico Petromasi, nativo di Augusta, in Sicilia, fu tra i pochissimi che parteciparono alla marcia del cardinale Ruffo dall’inizio e fino alla riconquista di Napoli. Nominato tenente colonnello dallo stesso cardinale, svolse un ruolo importantissimo durante la spedizione, occupandosi di sussistenza e di logistica. Nel 1801 dette alle stampe la sua preziosa “cronaca” che, pur essendo di parte, non abbandona mai il carattere della obiettività.

3) Il riassunto o la trama

E’ la storia della spedizione del Cardinale calabrese Fabrizio Ruffo che, partendo dalla sua terra, nell’arco di pochi mesi (dal febbraio al giugno del 1799), sconfigge i giacobini e i loro alleati repubblicani, riconsegnando il Regno di Napoli al suo legittimo re Ferdinando IV di Borbone.

Una impresa epica, straordinaria che invece non ha goduto da parte della vulgata storiografica dominante, sempre troppo partigiana, la dovuta attenzione.

 

LA MARCIA DEI SANFEDISTI DEL CARDINALE RUFFO

 

trentatre

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: