Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

ULTIM’ORA di ERMINIO DE BIASE

Posted by on Nov 18, 2017

ULTIM’ORA di ERMINIO DE BIASE

Apprendo proprio in questo momento, dalla commossa voce di Giorgino, zelante conduttore del TG1 fortemente “allineato”, che – dopo ben settantuno anni – gli ermetici versi di Goffredo Mameli non vivono più in uno stato di… semiclandestinità ma, finalmente, sono diventati l’inno ufficiale della Repubblica Italiana.

Che gioia!

Ci pensate? Esattamente dopo 71 anni, sì, dopo set-tan-tu-no anni, il massonico Canto degli Italiani non è più provvisorio, come riportato nelle norme transitorie finali della nostra Costituzione, ma definitivo. Ne prendiamo atto. E prendiamo pure atto che la serie degli anni trascorsi per l’ufficializzazione di cotanto evento si è fermata al numero settantuno. Come dire nomen est omen anzi, numerus est omen!

Che gioia!

Erminio de Biase

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: