Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

1797. La discesa del «Re Salvatore». Alberobello e la lotta per il demanio alla fine dell’età moderna.

Posted by on Ott 1, 2021

1797. La discesa del «Re Salvatore». Alberobello e la lotta per il demanio alla fine dell’età moderna.

Introduzione.
Sabato 27 maggio 1797: un giorno memorabile per Alberobello. Da Napoli, dove era stato
emanato, venne inviato nella «Sylva aut nemus arboris belli» quel «Real dispaccio» che, di fatto,
ne cancellava la plurisecolare dipendenza feudale dalla famiglia dei conti Acquaviva e sanciva la
«nascita ufficiale» di un nuovo paese1. I festeggiamenti durarono a lungo; si esultava per quella
«Sylva» che solo in quel momento perdeva lo status di «territorio boscoso» e, mediante una
«rivoluzione pacifica», diventava Alberobello: città regia e comune autonomo……..continua testo

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.