Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

22 Gennaio 2022 Scurcola Marsicana non dimentica e prega i suoi martiri

Posted by on Gen 22, 2022

22 Gennaio 2022 Scurcola Marsicana non dimentica e prega i suoi martiri

Anche quest’anno per la volontà di Don Nunzio D’Orazio, la comunità di Scurcola Marsicana, l’Ass. Id. Alta Terra di Lavoro, Francesco Tortora, e il Comune che ha dato il Patrocinio e presente con la presidente del consiglio comunale Martina Gallonardo, hanno commemorato con una messa l’eccidio del 22-23 gennaio 1861 commesso dalle truppe dell’esercito invasore piemontese. Dopo la funzione e come accade dal primo anno, è stato offerto un cuscino di fiori alla cappella delle Anime Sante dove è stata consumata la tragedia e dove ha sede la Confraternita del S.S. Suffragio che come sempre nella persona di Matteo Andreoli ci permette di farlo. Anche quest’anno abbiamo avuto l’onore e il piacere della presenza di Luciano Bonventre in rappresentanza del comune di Pescorocchiano e della sua famiglia che ha avuto delle vittime insorgenti in quei drammatici giorni. di seguito brevi clip e foto della giornata

2 Comments

  1. Oltre al commosso ricordo di tante vittime fra la propria gente, noto la bellezza delle chiese… che non sono nate da sole ma dalla fede antica delle generazioni che ci vivevano e le hanno costruite! caterina

  2. SI, doverosa la pieta’ verso i morti e il ricordo del loro “sterminio”, parola che non si osa neppure dire… e sarebbe l’unica che rifletterebbe la verita’!… Quanta strada c’e’ ancora da fare per recuperare consapevole orgoglio! Per ora ci si deve accontentare, rassegnati…? no, penso e da ottimista credo sia solo il primo passo! caterina ossi

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.