Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

2 agosto: sant’Alfonso Maria dei Liguori. Il Santo che ci ricorda che ne manda più all’inferno la misericordia di Dio che non la sua giustizia

Posted by on Ago 4, 2022

2 agosto: sant’Alfonso Maria dei Liguori. Il Santo che ci ricorda che ne manda più all’inferno la misericordia di Dio che non la sua giustizia

(…) “Dio è di misericordia”. Ecco il terzo inganno comune de’ peccatori, per cui moltissimi si dannano. Scrive un dotto autore che ne manda più all’inferno la misericordia di Dio, che non ne manda la giustizia; perché questi miserabili, confidano temerariamente nella misericordia, non lasciano di peccare, e così si perdono. Iddio è di misericordia, chi lo nega; ma ciò non ostante, quanti ogni giorno Dio ne manda all’inferno! Egli è misericordioso, ma è ancora giusto, e perciò è obbligato a castigare chi l’offende. Egli usa misericordia, ma a chi? A chi lo teme. “Misericordia sua super timentes se… Misertus est Dominus timentibus se” (Ps. 102. 11. 13). Con chi lo disprezza e si abusa della sua misericordia per più disprezzarlo, Egli usa giustizia. E con ragione; Dio perdona il peccato, ma non può perdonare la volontà di peccare. 

Da “Apparecchio alla morte” di Sant’Alfonso Maria dei Liguori

fonte

2 agosto: sant’Alfonso Maria dei Liguori. Il Santo che ci ricorda che ne manda più all’inferno la misericordia di Dio che non la sua giustizia – Il Cammino dei Tre Sentieri

Read More

Il Natale con Sant’Alfonso Maria de’ Liguori

Posted by on Dic 24, 2021

Il Natale con Sant’Alfonso Maria de’ Liguori

I “successi” della Chiesa contemporanea e dell’Italia secolarizzata sono davanti al mondo intero: nessuno entrerà nel Seminario della diocesi di Firenze nel 2021, come ha dichiarato l’arcivescovo Giuseppe Betori al TGR Toscana, intanto l’Istat registra un record negativo per natalità in Italia: nel 2019 sono 420.084 nuovi bimbi venuti alla luce, quasi 20 mila in meno rispetto all’anno precedente e oltre 156 mila in meno nel confronto con il 2008.

Read More

San Luigi Maria e Sant’Alfonso de Liguori: i preparatori dell’Insorgenza

Posted by on Gen 10, 2021

San Luigi Maria e Sant’Alfonso de Liguori: i preparatori dell’Insorgenza

La Rivoluzione Francese del 1789, esportata in tutta Europa, ha incontrato quasi ovunque fenomeni di resistenza popolare. In special modo, alcuni personaggi “ad alta sensibilità spirituale” avevano colto nelle tendenze nello spirito e nei costumi i mali futuri e, con la loro predicazione, avrebbero preparato la reazione.

Francesco Pappalardo

fonte alleanzacattolica.org

Read More

CANTO PASTORALE SANT’ALFONSO MARIA DE’ LIGUORI (1696 – 1787)

Posted by on Dic 25, 2020

CANTO PASTORALE SANT’ALFONSO MARIA DE’ LIGUORI (1696 – 1787)

I. « Quanno nascette Ninno a Betlemme.
era notte e paréa miezojuórno..
Mai le stelle lustre e bbelle.
se vedèttono accossì;.
e ’a cchiù lucente.
jètte a cchiammà li Magge a ll’ Uriente »..

IIDe prèssa se scetàjeno ¹ ll’ auciéllecantanno de na forma tutta nova;pe nsi’ ’arille ² co li strillee zompanno ’a ccà e da llà:“E’ nato! E nato”,dicevano, “lo Dio che nce ha creato”..

IIICo tutto ch’ era viérno, Ninno bello,nascètteno a mmigliàra rose e sciùre.Pe nsi’ ’o ffieno sicco e ttuóstoche fuje puósto sotto a ttese nfigliulètte ³e de frunnélle e sciùre se vestètte. ⁴.

IVA nu paese ca se chiamma Ngaddesciurètteno li bbigne e ascette ll’ uva.⁵Ninno mio sapuretiéllo ⁶’rappusciéllo ⁷ d’ uva si tuca, tutt’ Ammore,faje doce ’a vocca e po mbriache ’o core. ⁸.

V. « Nun c’erano nemmìce pe la terra,. la pecora pascéa cu ’o lione;. Co ’a capretta se vedette. ’o liupardo pazzejà; ⁹. l’urzo e ’o vetiéllo;. e co lo lupo mpace ’o pecoriéllo ».

Note di Angelo Tortora.

Canto pastorale “Quanno nascette Ninno a Betlemme”, attribuito a Sant’Alfonso M. de Liguori, e del quale si conoscono versioni precedenti di sicura tradizione popolare della penisola sorrentina e di Salerno.

¹ in fretta si svegliarono
² i grilli
³ ringiovanì
⁴ e si rivestì di foglioline e fiori
⁵ prosperarono le vigne e maturò l’uva
⁶ squisito e gradevole
⁷ grappoletto
⁸ inebri il cuore
⁹ giocare

Nell’immagine un particolare del più celebre presepe di Napoli, il Presepe Cuciniello, un capolavoro che occupa un’intera grande sala della Certosa al Museo di San Martino. Fu realizzato nel 1879 dall’architetto Michele Cuciniello (1823-1889) utilizzando la collezione di suo padre di 800 pastori, opere di eminenti artisti del 1700.

Read More

Sant’ Alfonso Maria de’ Liguori

Posted by on Ago 1, 2017

Sant’ Alfonso Maria de’ Liguori

Nacque il 27 settembre del 1696 a Napoli dalla nobile famiglia De’ Liguori. Ricevette dai suoi buoni genitori un’educazione santa ed energica, a cui il piccolo Alfonso non mancò di corrispondere, conservando per tutta la vita una predilezione speciale ed un vivo sentimento di riconoscenza verso sua madre.

Read More