Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

A 80 ANNI DALLA MORTE RICORDIAMO UNO SCRITTO DI GRAMSCI

Posted by on Mag 2, 2017

A 80 ANNI DALLA MORTE RICORDIAMO UNO SCRITTO DI GRAMSCI

Gramsci e la questione romana Sembrerà un paradosso, ma con l’Allocuzione tenuta nel Concistoro segreto in Gaeta il 20 Aprile del 1849 prima e con il Sillabo poi, Pio IX intuì quali erano i mali che poi avrebbero colpito la nostra società. Nell’anno 2000 il Vaticano ha celebrato la beatificazione di Papa Maria Mastai Ferretti, ossia Pio IX, scatenando le ire dei frammassoni di tutto il mondo, e dei loro seguaci.

Read More

1799: la crociata della Santa Fede

Posted by on Mag 18, 2022

1799: la crociata della Santa Fede

1. Gli antefatti

a. L’inquinamento storiografico

La ricostruzione storica del periodo rivoluzionario che va, nella penisola italiana, dal 1796 al 1799 e il relativo dibattito storiografico sono stati incentrati, nel secondo dopoguerra, sul problema del giacobinismo, cioè, soprattutto, se ha senso parlare di giacobinismo italiano e quale importanza esso ha avuto.

Read More

IDENTITÀ RELIGIOSA E IDENTITÀ NAZIONALE: UN RAPPORTO ANCORA DA COSTRUIRE?

Posted by on Mag 15, 2022

IDENTITÀ RELIGIOSA E IDENTITÀ NAZIONALE: UN RAPPORTO ANCORA DA COSTRUIRE?

Il terminus a quo: il Rinascimento

L’impostazione di una soluzione al quesito posto dal titolo di questo intervento richiede di partire dall’interpretazione del Rinascimento. Il Rinascimento viene visto come cristiano o come a-cristiano proprio come conseguenza della distorsione della memoria italiana. In realtà il Rinascimento, cioè il rinascimento degli antichi nei moderni, l’uso degli antichi come grande scatola di esempi dai quali trarre gli esempi più virtuosi e più adatti alla buona riuscita delle attività umane, questo Rinascimento è un Rinascimento che viene cristianizzato.

Read More