Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

‘A Serenata d’ ‘o Marenaro di Gianni Lamagna

Posted by on Gen 7, 2022

‘A Serenata d’ ‘o Marenaro di Gianni Lamagna

Anteprima del brano ‘A Serenata d’ ‘o Marenaro (1903) di A. Califano e S. Gambardella, tratto dal progetto, ancora in corso, “Mandulinata a Mare”, omaggio ad Aniello Califano. (Sorrento 1870 – Sant’ Egidio del Monte Albino 1919, poeta e scrittore). Gianni Lamagna, voce Ondanueve String Qurtet: Paolo Sasso, violino Andrea Esposito, violino Luigi Tufano, Viola Marco Pescosolido, cello Gianluca Trinchillo, chitarra Tommaso Immediata, mandolino Giuseppe Di Bianco, arrangiamenti Prodotto da “FESTIVAL DELLE CORTI nella terra del Sarno e dei suoi Dei” Produzione artistica a cura di Vincenzo Desiderio e InCantidiSirene. Progetto grafico di Martina Troise.

Voca, voca ‘o marenaro,… recità così la voce narrante di questa melodia che appartiene certamente alla migliore tradizione musicale napoletana di ogni tempo. Una ninnananna dolce, che sembra quasi voler cullare i pensieri sospesi sulle onde del mare. Una melodia come sempre bellissima nelle note di Gianni Lamagna accompagnato da violini e chitarra. Una voce antica è quella di Gianni Lamagna, che è un cantore appassionato e l’aedo della città romantica sospesa tra il mare e la città.

fonte

‘A Serenata d’ ‘o Marenaro – VesuviowebVesuvioweb

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.