Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Alta Terra di Lavoro controbatte critiche a Riccardi

Posted by on Lug 28, 2016

Alta Terra di Lavoro controbatte critiche a Riccardi

ieri abbiamo pubblicato un articolo del 2009 di FERNANDO RICCARDI su vicende post-unitarie a Casalvieri e per puro caso ho scoperto un commento del sig. Scarpetta che di seguito evidenzio. seguirà la presa di posizione dell’ass. id. alta terra di lavoro.

senza ombra di dubbio il Gen Scotti Douglas, a Sora, non ha mai messo piede. E’ stato un grossolano errore contenuto nel cosiddetto ” Diario Lanna”, il manoscritto da cui è tratta tale notizia. Il personaggio in questione, quello che arrivò in carrozza era il Cap. De Merich reduce dalla Valle di Comino dove era andato ad occupare con alcuni volontari di La Grange, Atina, S. Donato Val di Comino e , appunto Casalvieri. Piccoli errori storici. dovuti a carenza di ricerca pura.

Aurelio scarpetta

La giornata del 9 ottobre che parla del Gen. Scotti Douglas è tratta dal diario del prelato Tommaso Lanna che ha scritto dal 1851 al 1872 e che Riccardi ha avuto l’onore di poter leggere grazie a Michele Ferri, in molti sanno che ha posizioni un po diverse dalle nostre. Detto questo nessuno puo negare che il suddetto prelato abbia potuto dire delle falsità e se c’è un documento che lo prova sarebbe cosa veramente importante poterlo leggere ma purtroppo quello che ha pubblicato lo Scarpetta non è comprensibile. Fernando Riccardi, che non risponde sui social network,  invita il sig. Scarpetta a poter fa vedere dal vivo il documento perché potrebbe essere veramente importante per tutti. L’associazione che rappresento invita il Sig. Scarpetta ad assistere ai convegni che si terranno il 7 di agosto a Roccamonfina, il 14 di agosto a San Donato val di Comino, il 18 di agosto a Vallerotonda, il 27 e 28 di agosto a Caspoli in quel di Mignano Montelungo dove conferirà Fernando Riccardi cosi non solo potrà far vedere un documento così importante ma può anche avere un confronto libero e alla luce del sole. Ricordo, altresì, che il Sig. Scarpetta già è stato invitato  in altre occasioni a confrontarsi con la nostra associazione e continuo a ribadire che per noi sarebbe un vero onore poterlo ospitare. di seguito il documento che è stato pubblicato su una pagina fb e l’articolo con le note storiche.

Claudio Saltarelli

 

Documento che smentisce il diario di Lanna ma incomprensibile

Documento che smentisce il diario di Lanna ma incomprensibile

 

filoborbonici a Casalvieri

 

 

 

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: