Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Michele Pezza, “Fra’ Diavolo”, il guerrigliero della regina Maria Carolina

Posted by on Mar 30, 2021

Michele Pezza, “Fra’ Diavolo”, il guerrigliero della regina Maria Carolina

Michele Arcangelo, Domenico, Pasquale Pezza, meglio conosciuto come “Fra’ Diavolo”, è senza dubbio il più importante fra i guerriglieri italiani. Nacque ad Itri il 7 aprile del 1771 da una numerosa famiglia, tipica del Mezzogiorno d’Italia, che viveva  discretamente sulla vendita e sul trasporto di olio,  prodotto da un terreno coltivato ad oliveto, abbastanza proficui, in località Santo Stefano, portato da un paese all’altro, a dorso di muli.

Read More

1793 – I francesi sbarcano a Quartu

Posted by on Mar 28, 2021

1793 – I francesi sbarcano a Quartu

Immaginiamo Cagliari negli ultimi dieci anni del 1700. La nobiltà isolana si affolla attorno al vicerè e agli organi preposti all’amministrazione della Sardegna. Arroccati nel Castello, si contendono privilegi e benefici tessendo tele che arrechino sostanziali tornaconti ai propri casati. Intanto si vocifera che Vittorio Amedeo III, confermando il suo disinteresse per la Sardegna, ha offerto l’Isola all’Austria di Giuseppe II in cambio di adeguati compensi in Lombardia.
Tra questo marasma di atti, informazioni e prospettive diverse, arriva la notizia che la Francia intende occupare militarmente l’Isola.

Read More

Inaugurata a San Martino sulla Marrucina la ceramica sul “Miracolo di San Giuseppe” nel 1799

Posted by on Mar 27, 2021

Inaugurata a San Martino sulla Marrucina la ceramica sul “Miracolo di San Giuseppe” nel 1799

San Martino sulla Marrucina, qui è San Giuseppe che impedisce l’assalto facendo scaturire dal suo bastone tuoni e fulmini con colonna luminosa…i cavalli si inginocchiano e disarcionano i soldati che così si ritirano. Qui festeggiano l’evento il 18 e 19 marzo e rievocano il miracolo facendo apparire la statua del santo contornata da lampadine nella chiesa tenuta oscurata fino a quel momento.

Read More

1799, LE FARCHIE DI FARA FILIORUM PETRI

Posted by on Mar 26, 2021

1799, LE FARCHIE DI FARA FILIORUM PETRI

Fara Filiorum Petri, centro storico di origini longobarde che conserva ancora intatti molti edifici antichi, deve la sua fama alla festa tradizionale delle farchie, che si svolge in occasione della ricorrenza di Sant’Antonio Abate, in gennaio. Gli abitanti di Fara festeggiano dunque la ricorrenza di Sant’Antonio Abate dando fuoco alle farchie, enormi fasci di canne con una circonferenza di oltre un metro e un’altezza che a volte supera anche i dieci. Esse devono il loro nome alla parola di origine araba afaca, ossia torcia.

Read More