Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

LA GARIBALDITE di VINCENZO GIANNONE

Posted by on Apr 9, 2021

LA GARIBALDITE di VINCENZO GIANNONE

Opera documentata della spedizione dei Mille e dei suoi effetti postunitari

Quali mezzi usò Cavour nel 1860 per realizzare l’Unità d’Italia? Realmente i pochi volontari guidati da Garibaldi riuscirono a sconfiggere l’esercito borbonico? Vittorio Emanuele II ridonò alle popolazioni del Regno delle Due Sicilie la libertà e la giustizia? Per rispondere a queste domande, Giannone ha confrontato numerosi autori che furono attori o spettatori della spedizione dei Mille e della rivoluzione italiana del 1860 e ha ricostruito parte del retroscena politico che portò alla conquista del Regno delle Due Sicilie. L’opera è un’interessante lettura storica per tutti coloro che vogliono conoscere o approfondire le vicende della spedizione dei Mille e gli effetti prodotti nel primo sessennio postunitario dal nuovo assetto politico-costituzionale sulle condizioni di vita delle popolazioni dell’ex regno borbonico. Attraverso la testimonianza di numerosi scrittori sincroni, con stile semplice e coinvolgente, il lettore è condotto alla scoperta di verità nascoste che permisero a Garibaldi di conquistare la Sicilia e il Regno di Napoli.

Vincenzo Giannone è un dirigente scolastico in quiescenza, si è laureato nel 1975 presso la Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Salerno con una dissertazione su L’Arcivescovo Antonio Salomone e la condizione del Clero a Salerno durante il primo decennio post unitario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Formato: 15 x 21 Pagine: 1016
Prezzo: € 30,00 ALELIO EDITORE

PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI:

Vincenzo de Maioconsulente editoriale
329 23 49 060 – : demaio.enzo@gmail.com 

Read More

Vittorio Emanuele e Cavour appoggiarono Garibaldi

Posted by on Mar 28, 2021

Vittorio Emanuele e Cavour appoggiarono Garibaldi

La commedia raccontata al popolo del Garibaldi che conquista il Regno delle Due Sicilie contando su mille invincibili eroi è una bufala che non ha fondamento. Sia Vittorio Emanuele che Cavour direttamente o indirettamente lo appoggiarono.Con uomini, soldi e armi. Vittorio Emanuele i milioni li diede al Bertani.

Read More

I 62 giorni di Garibaldi e il saccheggio di Napoli

Posted by on Mar 24, 2021

I 62 giorni di Garibaldi e il saccheggio di Napoli

Garibaldi, il 7 settembre, entrò a Napoli appena 17 giorni dopo essere sbarcato in Calabria, seduto comodamente in treno, senza sparare un colpo, con pochi uomini al seguito (il resto delle camicie rosse giunse il giorno 9); dopo l’arrivo alla stazione si formò un corteo di dieci carrozze che attraversò la Capitale.

Read More

PARLIAMO MALE DI GARIBALDI

Posted by on Feb 10, 2021

PARLIAMO MALE DI GARIBALDI

Solo da poco il Regno di Napoli e delle Due Sicilie è stato conquistato dal Piemonte. La spedizione dei Mille di Garibaldi ha compiuto l’unità d’Italia. Il Re di Napoli, Francesco II di Borbone, è fuggito prima a Gaeta, poi a Roma dove il Papa (Pio IX)lo ha ospitato a Palazzo Farnese e dove il Sovrano in esilio mantiene stretti contatti con i suoi partigiani, ancora innumerevoli nelle terre occupate e ancora non rassegnati alla sconfitta.

Read More