Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Bettino Craxi: il discorso sulla lotta armata, da Mazzini ad Arafat

Posted by on Giu 7, 2022

Bettino Craxi: il discorso sulla lotta armata, da Mazzini ad Arafat

“Ebbene, se la questione nazionale palestinese esiste, anche l’azione dell’Olp deve essere valutata con un certo metro, che è il metro della storia. Vedete, io contesto all’Olp l’uso della lotta armata non perché ritenga che non ne abbia diritto, ma perché sono convinto che lotta armata e terrorismo non risolveranno il problema della questione palestinese.

Read More

GIUSEPPE MAZZINI: CREDEVA SEGRETAMENTE ALLA REINCARNAZIONE

Posted by on Mar 3, 2022

GIUSEPPE MAZZINI: CREDEVA SEGRETAMENTE ALLA REINCARNAZIONE

LA STUDIOSA GATTO TROCCHI SVELA LA SUA FEDE NEL ”KARMA”

Roma, 6 ago. (Adnkronos) – Un’attenta lettura degli scritti e delle lettere private di Giuseppe Mazzini mostrerebbe chiari riferimenti alla sua fede nella reincarnazione. Il ”padre” del Risorgimento credeva fermamente nel ”karma”, la dottrina delle esistenze successive, mutuata dalla conoscenza diretta di Helena Petrovna Blavatsky, fondatrice della teosofia, e dell’amico John Yarker, ”gran Ierofante” di Memphis e Misrain rito massonico esoterico a cui apparteneva anche Giuseppe Garibaldi.

A svelare il lato oscuro del fondatore della ”Giovane Italia” e’ una ricerca dell’antropologa Cecilia Gatto Trocchi, docente dell’universita’ di Perugia, autrice del recente saggio ”Il Risorgimento esoterico” (Oscar Mondadori). La studiosa ritiene che il misterioso interesse di Mazzini per la reincarnazione abbia affascinato segretamente molti personaggi di spicco dell’Ottocento e sia stato mantenuto vivo dalla massoneria, fino ai primi del Novecento.

Mazzini -afferma la professoressa Gatto Trocchi- riteneva che il corpo si potesse ”trasformare in varie forme, perche’ il corpo era da lui considerato lo strumento dell’anima adatto al lavoro che deve compiere in conformita’ alla missione dell’ego in ogni esistenza”. I temi della morte trasformatrice e della vita ultraterrena sono stati rintracciati anche in alcune lettere a Giuditta Sidoli, uno dei suoi grandi amori, finora pero’ considerate solo come testimonianze di affetto.

fonte

http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/1996/08/06/Altro/GIUSEPPE-MAZZINI-CREDEVA-SEGRETAMENTE-ALLA-REINCARNAZIONE_135000.php

Read More

Don Bosco e la persecuzione Risorgimentale

Posted by on Feb 2, 2022

Don Bosco e la persecuzione Risorgimentale

Pubblichiamo il testo della conversazione che Gianpaolo Barra, direttore de “Il Timone”, ha tenuto a Radio Maria giovedì 23 novembre 1999, durante la “Serata Sacerdotale”, condotta da don Tino Rolfi. Conserviamo lo stile colloquiale e la divisione in paragrafi numerati, utilizzata per i suoi appunti dall’ autore.

Read More

150 anni …e sentirli tutti ma non per tutti (considerazioni intorno alla “Beatificazione” da parte di FdI del bandito Giuseppe Mazzini)

Posted by on Gen 16, 2022

150 anni …e sentirli tutti ma non per tutti (considerazioni intorno alla “Beatificazione” da parte di FdI  del bandito Giuseppe Mazzini)

La canonizzazione del Risorgimento, ad opera dell’Italietta liberale e anticattolica di fine Ottocento, è palpabile ancora oggi se non altro dalla toponomastica, che fin da bambini ci abitua a familiarizzare coi nomi di Garibaldi, Cavour e Mazzini, un po’ meno di Vittorio Emanuele II, ma tanto meglio.

Read More

Guerre e sangue per avere l’Italia, Mazzini profeta di Maometto?

Posted by on Nov 22, 2021

Guerre e sangue per avere l’Italia, Mazzini profeta di Maometto?

 Abbiamo accennato alla conoscenza di alcuni uomini del risorgimento Italiano e abbiamo avuto occasione di chiarire la verità storica di Giuseppe Garibaldi, del conte Camillo Benso di Cavour, di Vittorio Emanuele II (il re galantuomo che asseriva: “non siamo insensibili al grido di dolore che da tante parti d’Italia si eleva verso di noi) che fu acclamato “Padre della Patria” trascurando il grido straziante dei meridionali che subivano i massacri più tremendi della storia dell’ottocento e del novecento.

Read More