Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Il Cristianesimo postconciliare? Un Cristianesimo di comodo e di comodità! Parola di Giovannino Guareschi

Posted by on Apr 24, 2020

Il Cristianesimo postconciliare? Un Cristianesimo di comodo e di comodità! Parola di Giovannino Guareschi

Il cattolicesimo della crisi postconciliare ha sì le sue radici culturali, le sue influenze filosofiche, ma, sotto-sotto, non è altro che un cristianesimo di comodo e di comoditàDi comodo, perché poi alla fine in esso è Cristo che viene adattato a ciò che si pensa e non ciò che si pensa a Cristo … con un ben servito a san Paolo e al suo famoso “…non sono più io che vivo ma è Cristo che vive in me” (Galati 2). Di comodità, perché in questo cattolicesimo tutto viene giustificato per rendere meno pesante la legge di Dio e la sua sequela.

Read More

GERARDO E SALITO ALLA CASA DEL PADRE

Posted by on Apr 20, 2020

GERARDO E SALITO ALLA CASA DEL PADRE

In questi giorni particolari Gerardo, il caro padre del nostro Aniello Sicignano, ci ha lasciato per incamminarsi a dorso del Corsiero del Sole verso la casa del Padre.

L’ alta Terra di Lavoro e il Regno si stringe al fianco del lazzaro, sanfedista e brigante Aniello alla sua famiglia e ai suoi cari e invitiamo tutti ad osservare un minuto di silenzio e accompagnare Gerardo in questo ultimo viaggio con una preghiera.

Il dolore di Aniello e il nostro ben presto lascerà spazio alla gioia di sapere che Gerardo si trova nel mondo dei giusti che pregherà per la sua famiglia, per i suoi cari e per la nostra Terra.

Read More

“L’Emmanuele mangerà burro e miele”. Perché?

Posted by on Apr 19, 2020

“L’Emmanuele mangerà burro e miele”. Perché?

Nella Messa dell’Annunciazione si legge Isaia 7,10-15. Qui si parla della venuta del Messia e si dice: “(…) la vergine concepirà e partorirà un figlio, che sarà chiamato Emmanuele.” Poi si aggiunge: “Egli si ciberà di burro e di miele, affinché sappia rigettare il male e scegliere il bene.” 

Read More