Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

CON LA FESTA POPOLARE DELLA TAMMORRA AL DUCATO DI SESSA 2022 CONTINUA LA………FESTA!!!

Posted by on Lug 22, 2022

CON LA FESTA POPOLARE DELLA TAMMORRA AL DUCATO DI SESSA 2022 CONTINUA LA………FESTA!!!

Trovare parole, pensieri, concetti che non ho già utilizzato per parlare della Festa Popolare della Tammorra del Ducato di Sessa 2022 è diventato molto difficile se non impossibile a meno che non voglia risultare autoreferenziale e banale ma ci provo lo stesso.

Quando il popolo decide di darti lo scettro allora non c’è opinione o soggettività che possa pensare di mettere in dubbio o contestare la realtà perchè “vox populi vox dei” e il popolo, fin dalla prima edizione, non soltanto ha rimesso in mano lo scettro a Sessa ma gli ha rimesso anche la Corona. Gli organizzatori e tutta la comunità sessana i suddetti onori e privilegi non li vedeno come un trofeo da portare in giro o una spilletta da esibire, ma li vedeno come un impegno e una responsabilità per non tradire le aspettative di chi gli li ha conferiti e ogni anno che passa l’impegno e “la fatica” messa in campo non conosce limiti.

Per il 2022, dopo che per un po si è stati fermi per i motivi che conosciamo, “La Festa Popolare della Tammorra di Sessa” si rinnova con nuove formule e nuovi artisti per soddisfare la sete di novità di chi andrà il 22, 23 e 24 di luglio a Sessa per godersi l’evento in grande serenità ed allegria come è confermato dal comunicato gia pubblicato e riproponiamo di seguito.

Questo pomeriggio, giovedi 21 luglio 2022, s’è tenuta alla Biblioteca Comunale del Palazzo Ducale la conferenza stampa e anche quest’anno gli organizzatori attraverso Carmine Paolucci, mi hanno permesso di fare un breve intervento e come sempre l’emozione mi ha giocato un brutto scherzo ma la cosa più importante è stata che c’era un clima frizzante, allegro con gli organizzatori carichi a mille e di seguito pubblichiamo l’intervento del Sindaco Lorenzo Di Iorio che per la passione e l’entusiasmo sembrava che dovesse suonare anche lui e questo, secondo il mio modesto parere, è un biglietto da visita perfetto per accogliere al meglio la marea umana che per tre giorni inonderà Sessa. Nella conferenza stampa trasmessa in diretta da Radio Web Aurunca, è emerso altresì come tutta la comunità sessana, in tutte le sue componenti, è impegnata nello scrivere un altra pagina culturale e artistica da lasciare ai posteri

Claudio Saltarelli

1 Comment

  1. Complimenti vivissimi, e al Sindaco di Sessa Arunca in primis… caterina ossi

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.