Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Il Cut di Cassino presenta “Tutte le lacrime che ho versato”

Posted by on Nov 22, 2021

Il Cut di Cassino presenta “Tutte le lacrime che ho versato”

25 novembre giornata contro la violenza sulle donne. Il Cut di Cassino presenta “Tutte le lacrime che ho versato”, spettacolo teatrale contro il femminicidio.

Il 25 novembre deve costituire per tutti, uomini e donne, giovani e adulti una data significativa per ricordare che la libertà e il rispetto delle donne è la prima condizione per la libertà e il rispetto di tutti.

Per questo giovedì 25 novembre 2021 alle ore 20.00, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Centro Universitario Teatrale di Cassino, come sua tradizione, aderisce convintamente ed in maniera attiva alla ricorrenza, presentando uno spettacolo di sensibilizzazione sociale, a ingresso gratuito, presso il Teatro Manzoni di Cassino.

L’iniziativa di quest’anno, che è stata finanziata con fondi della Regione Lazio e realizzata in collaborazione con lo Sportello Antiviolenza di Cassino e con il Teatro Manzoni di Cassino, nasce da un’idea di Anna De Santis, autrice e attrice del Cut, con la regia e la direzione artistica di Giorgio Mennoia.

Il Cut di Cassino, che fin dalla sua nascita dedica grandissima attenzione alle tematiche sociali attraverso le arti sceniche ha voluto, anche quest’anno, partecipare alla campagna di sensibilizzazione del problema della violenza sulle donne, allestendo uno spettacolo teatrale capace di “dare voce a chi la voce non l’ha più”.

La performance, che nasce dalla volontà e dal bisogno del Cut di Cassino di comunicare in prima persona e dal vivo un messaggio convincente e forte contro la violenza di ogni genere perpetrata sulle donne, vedrà succedersi, in un percorso scenico toccante e coinvolgente di testimonianze, brani caustici e pungenti, versi, musica e canzoni, diciassette donne tra attrici e cantanti. Una carrellata di testimonianze e di esperienze di violenza fisica e psicologica vissute dalle donne, una pluralità di voci femminili frammezzate da momenti musicali di altissima qualità eseguiti dal sestetto vocale, tutto al femminile, Equivox Ensemble, diretto e accompagnato dal musicista ed attore Nando Citarella e dal flautista Alberto D’Alfonso.

Lo spettacolo, che prevede il patrocinio gratuito dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, sarà preceduto da una introduzione a cura di Fiorenza Taricone, Prorettrice Terza Missione presso l’Ateneo cassinate e da un breve saluto della autorità presenti.

Nel cast: Palmira Carcione, Anna De Santis, Manuela Di Folco, Fabiola Forgetta, Ginevra Marandola, Alice Mennoia, Antonella Notarangelo, Leda Panaccione, Mariachiara Paolella, Teresa Recchia, Paola Spallino, Antonio Bosco, Stefano Ceci, Francesco Condello, Gianfranco Rotondo. Aiuto regia Valerio Pittglio. Foto di scena Annibale Di Cuffa. Riprese video Stefano Imperato.

CENTRO UNIVERSITARIO TEATRALE CASSINO APS

Sede Legale Viale dell’Università, snc 03043 CASSINO (FR) C.F. 90010660604 Telefonico 345 3269623 – e-mail: giorgiomnnoia@libero.it – PEC: cutcassino@pec.it

Convenzionato con UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE e patrocinato dal CRUL (Comitato Regionale di Coordinamento delle Università del Lazio)

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.