Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Il Popolo Eletto

Posted by on Set 27, 2021

Il Popolo Eletto

Ma voi lo sapevate? Ho scoperto che siamo il Popolo Eletto, che ha ricevuto, unico al mondo, la Rivelazione su come uscire dalla Pandemia (vedi foto). Mentre tutti gli altri si aggirano nella Valle delle Tenebre, senza Fede, senza Carità, ma sopratutto senza Speranza.

Un popolo con i Profeti, perché ora che già il Generale ha detto che si devono vaccinare anche i bambini e che siamo “all’ultimo miglio” (sperando che non sia Il Miglio Verde) indovinate in quale fascia di età stanno aumentando i contagi? Avete indovinato? Ma che combinazione, guarda un po’…

Un popolo con il Patriarca, scelto e chiamato mentre pascolava le sue greggi ed i suoi armenti nelle verdi valli del Centro Europa. D’altronde “pecunia” (soldi) viene da “pecus” (pecora). Un Patriarca che dopo questo incarico verrà rapito da un Carro di Fuoco verso più alti incarichi, mentre i suoi epigoni lo pregheranno di poter ereditare per lo meno un terzo del suo potere.

Un popolo con i Sacerdoti, visto che da Papa Bergoglio fino all’ultimo dei chierichetti sono pronti ad accogliervi con molta più divina misericordia ed umana comprensione se gli raccontate di aver sciolto nell’acido vostra figlia di tre anni dopo averla violentata, che se invece gli dite di non avere il Green Pass. È capitato a me personalmente di essere apostrofato da un vecchio prete con un “Te lo vedi tu e la tua coscienza!”, quando gli ho fatto la suddetta terribile confessione (del Green Pass, non della figlioletta).

Un popolo con i Farisei, che vedono correlazione tra il Covid ed i morti in incidenti stradali, ma che non vedono quella tra i vaccini e le successive trombosi.

Un popolo con i Sadducei, per i quali tutto finisce con la morte, per cui quindi le successive autopsie sarebbero state inutili.

Un popolo con i Mercanti del Tempio, che speculano al rialzo sul prezzo dei farmaci, e si prendono la “vita del povero per un paio di sandali”.

Un popolo con i Dottori della Legge, che la interpretano e la scrivono a loro arbitrio, senza tenere in alcun conto la verità, l’equità, i diritti dei cittadini.

Un popolo con gli Scribi ad ogni angolo, pronti, pe’ du’ spicci, a scrivere paginome di giornali ed a a mandare avanti settimane di talk-show secondo gli ordini del Sinedrio.

Un popolo, sopratutto, che ha bisogno di qualcuno da mettere in Croce. Qualcuno a cui “tirare la barba e coprire la faccia di sputi” mentre si ostina a “rendere il suo volto duro come pietra”.

Tranquilli! Sono solo le parole della Bibbia sul Messia. Perché quelle di Borione sui non vaccinati sono molto peggio.

Michele Scotto di Santolo

michelescottodisantolo.wordpress.com

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.