Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

IL VESUVIO LETTO DA POMPEO SARNELLI

Posted by on Apr 24, 2021

IL VESUVIO LETTO DA POMPEO SARNELLI

Introduzione
Fu la storia, la sua rileura in un momento di trasformazione culturale del Sud dell’Italia di quel lontano secolo XVII, che influenzò gran parte della vita del Vescovo di Bisceglie Pompeo Sarnelli.
Pompeo Sarnelli (Polignano a Mare, 16 gennaio 1649 – Bisceglie, 7 luglio 1724).

Nella Guida al Forestiero e nella Nuova Guida, il Sarnelli indossa i panni del cicerone, di colui che in maniera dotta, vuole trasmettere i conce1 veri che animano la ragione storica e l’idealismo culturale. Napoli non è la sua terra na0a, ma i rappor0 con la Campania e con la città dai mille volti, lo renderanno presto, artefice massimo dell’elaborato scenario della storiografia napoletana.
I suoi dialoghi sono straordinariamente attuali, le sue considerazioni travalicano l’immaginazione storica e così ci si trova coinvol0 quasi direamente nel racconto che diventa narrazione e documento scien0fico allo stesso tempo.
In questo lavoro, la Storia del Vesuvio, vista con assoluto rigore.
Uno spaccato della storia di questo vulcano all’alba di una delle più devastan0 eruzioni, il 1631…..continua documento in pdf

Aniello Langella

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.