Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Le Insorgenze antigiacobine e antinapoleoniche dei “Viva Maria” e ce ne parla Egiziano Andreani

Posted by on Giu 9, 2022

Le Insorgenze antigiacobine e antinapoleoniche dei “Viva Maria” e ce ne parla Egiziano Andreani

Gli invasori francesi giacobini anche in Toscana e in Umbria trovarono un’agguerrita insorgenza popolare nel triennio 1796-99 che voleva a tutti costi ricacciare i napoleonici per difendere la propria religione, la propria terra, la propria famiglia e la propria tradizione. Le Insorgenze tosco-aretine sono balzate alle cronache, divenute oggi storia, con il nome di “Viva Maria” e venerdi 10 giugno alle 21 ce ne parlerà Egiziano Andreani che ci ha promesso di inquadrare il fenomeno in una cornice politica e che anche li è stata un’occasione persa per sconfiggere definitivamente l’esercito transalpino. di seguito il link per vedere la trasmissione.

1 Comment

  1. Molto interessante la vostra conversazione… ne e’ venuta fuori la forza e nello stesso tempo la diversita’ di come si custodisce la propria storia, riguardo ad esempio l’intrusione violenta dei giacobini francesi… La Toscana si caratterizza per le sue citta’, ciascuna che si organizza e si attiva ad affrontare la situazione puntando sulle sue proprie forze per affrontare il nemico che ne oltraggia la sua vita, la sua fede e la sua indipendenza e ne custodisce agli atti memoria storica. Nel Regno Due Sicilie la forza per opporsi all’intrusione dei giacobini e’ piu’ corale perche’ i territori sono vasti e piu’ coesi per la comune appartenenza consolidatosi nel corso di secoli… In Toscana ogni citta’ custodisce e coltiva la sua propria storia, nell’ex Regno Due Sicilie invece gli eventi commemorativi diventano momenti di commossa partecipazione.. Grazie del video che ci avete proposto! caterina ossi

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.