Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Novità Editoriali

Posted by on Apr 19, 2016

Novità Editoriali

fonte identitàinsorgenti.com

novità editoriale di seguito riportato

L’ALTRA STORIA / Briganti regala un libro ai maestri: “Insegniamo verità per creare azione”

 

Si chiama “L’altra storia”, analisi critica del risorgimento. L’unità d’Italia vista dalla parte dei briganti. E’ un libro scritto da Monica Lippolis, Valerio Rizzo e Giuseppe Bartiromo, con la grafica di Nico Cimino e edita dalla D’Amico Editore. Un regalo che l’Associazione Briganti fa agli insegnanti che volessero offrire ai loro alunni un approfondimento sulla colonizzazione del Sud Italia a seguito dell’unità con tutte le sue devastanti conseguenze.

“L’anno scorso l’Associazione Briganti lanciò un’idea rivoluzional-culturale mediante il Progetto Scuole Puglia. Tale progetto fu inizialmente destinato alle scuole di 1° e 2° grado pugliesi. Ben presto quel progetto si è esteso ed ha avuto un grande successo tanto da essere sposato dal Giscel, associazione di insegnati accreditata dal Miur, che gli ha dato una connotazione istituzionale” ci racconta Valerio Rizzo, presidente dell’associazione.

“Il Progetto Scuole – continua Rizzo – si è esteso anche alla Campania e a ci sono richieste anche da altre regioni del Mezzogiorno che riusciremo sicuramente a soddisfare. A completamento di questo progetto è stato realizzato un libro specifico per le scuole di 1° e 2° grado. Ci ha spinto a compiere tale passo l’esigenza che bisogna insegnare la consapevolezza già da piccoli ai nostri ragazzi poichè la consapevolezza crea azione. Le copie saranno inviate ad insegnanti (certificati) totalmente a TITOLO GRATUITO. L’invio gratuito è finalizzato alla valutazione dell’adozione del testo nelle classi”.

il libro di briganti

Tanti i temi affrontati: dalla situazione preunitaria del mezzogiorno e quella postunitaria dal punto di vista economico, sociale e politica, al brigantaggio, con particolare attenzione alla figura del Sergente Romano, dalla storia della piccola Angelina Romano, alla Regina Maria Sofia, anch’essa figura carismatica e affascinante. Dalle origini della mafia al museo Lombroso di Torino. Fino ad alcune schede di attività da svolgere in laboratorio didattico e una nutrita bibliografia, oltre a un glossario.

Un’opera divulgativa ad uso scolastico lodevole e di cui si sentiva indubbiamente l’esigenza.

Il libro, gratuito per gli insegnanti, è in vendita anche sul sito della D’Amico editore a questo link.

Lucilla Parlato

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: