Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Pico della Mirandola. Un poco, ma poco, di storia locale, a proposito di Dignità

Posted by on Mag 4, 2021

Pico della Mirandola. Un poco, ma poco, di storia locale, a proposito di Dignità

l giovane Pico nel suo “viaggio” certamente avrà contattato personalità del mondo ortodosso che, fuggitivi dalla patria “ormai perduta”, avevano trovato sulle sponde dell’Italia meridionale la nuova patria come Enea che fuggì dalla combusta Troia. Avevano perduto la Guerra, la Patria, ma non la Dignità.

Quest’ultima se la portavano appresso come Enea il padre Anchise ed il figlioletto Julo: Passato e Futuro. Ma guardando più dappresso sa dove mai veniva fuori questo concetto di Dignità? Da un nuovo modo di leggere i testi sacri fondanti il Cristianesimo? Pare proprio di sì. La filosofia platonica, che non era stata trascurata dalla cultura greca-ortodossa, dava queste indicazioni che erano ancora più sentite in questo nuovo scenario storico. E così l’Uomo torna al centro dell’indagine filosofica e si annodano fili di matrice cristiana con la purezza del “Conosci te stesso”. L’interpretazione dei precetti del Dio giudaico-cristiano non contraddice il pensiero del mondo classico anzi in esso trova una nuova esplosiva forza propulsiva. Ritornano a galla i concetti di Armonia Universale già conosciuti e perseguiti ad Atene quanto a Roma…continua in pdf

Francesco Raimondo

fonte

Pico della Mirandola. Un poco, ma poco, di storia locale, a proposito di Dignità

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.