Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Piero Di Stasio un napolitano vero ricordato da Nicola Monacella

Posted by on Lug 12, 2021

Piero Di Stasio un napolitano vero ricordato da Nicola Monacella

Una persona straordinaria vero cultore di storia locale, vera storia patria, ci ha fatto riscoprire , tante cose inedite, riguardo la nostra città, Torre del Greco, mi raccontò dell’ episodio legato al 1799 , riguardo le bombarde che i pescatori fecero sparire nella sabbia, sottaendole ai giacobini. Autore del libro le origini dei cognomi torresi , un altro sulla vecchia basilica di Santa Croce ancora non pubblicato, quella antecedente l’ eruzione del 1794, un innamorato del nostro ultimo S.A.R. Francesco II che DIO guardi, dove è stato designato cavaliere dell’ ordine di San Giorgio, per il suo impegno nel comitato di beatificazione. Innammoratissimo di NS dell’Immacolata, di San Vincenzo Romano non mancava mai alla messa ed alla comunione

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.