Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

PROVE DELL’ESISTENZA DELLA “NAZIONE NAPOLITANA”

Posted by on Lug 14, 2021

PROVE DELL’ESISTENZA DELLA “NAZIONE NAPOLITANA”

L’immagine di un documento del 1800 serve come esempio per comprendere meglio la parola “Napolitana” che indica anche parte del nome di questo gruppo. Il documento ci dice che il Sig. Vincenzo nato nel 1827 a Ginosa in provincia d’Otranto (ovvero la provincia Napolitana “Terra d’Otranto, che attualmente è divisa in tre province: Taranto, Lecce e Brindisi) è di nazionalità Napolitana. Ecco che possiamo comprendere meglio la parola Napolitana…
I Napolitani sono il popolo che va dagli Abruzzi alle Calabrie, “esistito” con questo nome per circa 700 anni (nei fatti mai scomparso…). Il processo di cancellazione della memoria storica e quindi della nostra identità, comincia con l’annessione al regno d’italia (volutamente in minuscolo), vengono quindi coniate altre parole ad esempio meridione, sud…parole vuote che possono andare bene semmai per la geografia…anche se dipende sempre da che punto guardiamo il mondo…
P.S. non sono un neoborbonico a cui riconosco grossi meriti per la ricerca, sono un Terrestre-Napolitano.
P.S.1 viva il patrimonio culturale Napolitano!

Frangìsco Catània

segnalato da Enrico Fratangelo

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.