Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

Santa Maria Capua Vetere, da ‘caput urbium Campaniae’ a città universitaria

Posted by on Gen 11, 2021

Santa Maria Capua Vetere, da ‘caput urbium Campaniae’ a città universitaria

L’antica Capua oggi Santa Maria Capua Vetere era la più importante delle città campane, al pari di Roma e Cartagine1. Nel territorio è documentata la presenza degli Osci, mentre la fondazione della città etrusca col nome di Volturnum pare risalga al IX secolo a.C., come attesta Velleio Patercolo2 e hanno confermato le indagini archeologiche3, mentre i Sanniti la occuparono solo nel V secolo a.C. quando gli Etruschi erano ormai avviati
a un inesorabile declino dopo la sconfitta nella seconda battaglia di Cuma a opera di Ierone di Siracusa (474 a.C.).

L’indipendenza di Capua sannitica durò circa un secolo fino alla metà del IV secolo (354 a.C.) quando l’adesione dei Campani alla confederazione romano-latina diede l’avvio a una serie di eventi che avrebbero portato alla definitiva conquista romana con la deditio senatoriale del 211 a.C4…….

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.