Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

A’ fimmina siciliana

Posted by on Ago 22, 2018

A’ fimmina siciliana

È teniru ddu cori di minnuledda fina

di zuccuru la bucca ca vasuneddi duna

e quannu l’accarizzi i sensi ti li stona..

..a megghiu di li fimmini è la siciliana!

Timprata di lu focu du nostru mungibeddu

comu carbuni niru e lisciu lu capiddu

scuru e prufunnu l’occhiu ca la biddizza ammustra

ciaurusa la so peddi di zagara e ginestra

 

La megghiu parti d’idda, ca è centru di piaciri

la duna sulamenti a ccu la sà pigghiari

comu la ficurunia ca assai ti fa giuìri

di lu so gustu duci si tu la sai munnari

 

Ma quannu l’ài nde manu, si tinta la manii

di li so spini fini sicuru t’à vardari

Pirchì ci poi giurari ca pocu t’arricrii

ti pungi nta lu cori e n’à poi chiù scurdari!

 

fonte testo e foto

http://siciliastoriaemito.altervista.org/a-fimmina-sicilian/

 

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.