Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

CANTO PASTORALE SANT’ALFONSO MARIA DE’ LIGUORI (1696 – 1787)

Posted by on Dic 25, 2020

CANTO PASTORALE SANT’ALFONSO MARIA DE’ LIGUORI (1696 – 1787)

I. « Quanno nascette Ninno a Betlemme.
era notte e paréa miezojuórno..
Mai le stelle lustre e bbelle.
se vedèttono accossì;.
e ’a cchiù lucente.
jètte a cchiammà li Magge a ll’ Uriente »..

IIDe prèssa se scetàjeno ¹ ll’ auciéllecantanno de na forma tutta nova;pe nsi’ ’arille ² co li strillee zompanno ’a ccà e da llà:“E’ nato! E nato”,dicevano, “lo Dio che nce ha creato”..

IIICo tutto ch’ era viérno, Ninno bello,nascètteno a mmigliàra rose e sciùre.Pe nsi’ ’o ffieno sicco e ttuóstoche fuje puósto sotto a ttese nfigliulètte ³e de frunnélle e sciùre se vestètte. ⁴.

IVA nu paese ca se chiamma Ngaddesciurètteno li bbigne e ascette ll’ uva.⁵Ninno mio sapuretiéllo ⁶’rappusciéllo ⁷ d’ uva si tuca, tutt’ Ammore,faje doce ’a vocca e po mbriache ’o core. ⁸.

V. « Nun c’erano nemmìce pe la terra,. la pecora pascéa cu ’o lione;. Co ’a capretta se vedette. ’o liupardo pazzejà; ⁹. l’urzo e ’o vetiéllo;. e co lo lupo mpace ’o pecoriéllo ».

Note di Angelo Tortora.

Canto pastorale “Quanno nascette Ninno a Betlemme”, attribuito a Sant’Alfonso M. de Liguori, e del quale si conoscono versioni precedenti di sicura tradizione popolare della penisola sorrentina e di Salerno.

¹ in fretta si svegliarono
² i grilli
³ ringiovanì
⁴ e si rivestì di foglioline e fiori
⁵ prosperarono le vigne e maturò l’uva
⁶ squisito e gradevole
⁷ grappoletto
⁸ inebri il cuore
⁹ giocare

Nell’immagine un particolare del più celebre presepe di Napoli, il Presepe Cuciniello, un capolavoro che occupa un’intera grande sala della Certosa al Museo di San Martino. Fu realizzato nel 1879 dall’architetto Michele Cuciniello (1823-1889) utilizzando la collezione di suo padre di 800 pastori, opere di eminenti artisti del 1700.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.