Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

COSA E’ RIMASTO OGGI DI QUELL’INTRECCIO FRA MASSONERIA E MAFIA?

Posted by on Mag 17, 2018

COSA E’ RIMASTO OGGI DI QUELL’INTRECCIO FRA MASSONERIA E MAFIA?

la trattativa Stato mafia nasce con l’unità d’Italia

“…Prima di occuparci della mafia del periodo che va dall’unificazione del Regno d’Italia alla prima guerra mondiale e all’avvento del fascismo, dobbiamo brevemente, ma necessariamente premettere che essa come associazione e con tale denominazione, prima dell’unificazione non era mai esistita, in Sicilia. La mafia nasce e si sviluppa subito dopo l’unificazione del Regno d’Italia – “

ROCCO CHINNICI 

1 – ‘Ndrangheta al nord, la microspia registra il giuramento in diretta “Nel nome di Garibaldi, Mazzini, Lamarmora” si viene battezzati e si diventa “saggio fratello“. Si giura e il patto si conclude così: “Sotto la luce delle stelle e lo splendore della luna sformo la santa catena“. Le microspie dei carabinieri del Ros di Milano sono arrivate nel ‘cuore’ dell’affiliazione della ‘ndrangheta. Sinora c’erano stati appunti, o dichiarazioni di pentiti: questa è in Italia la prima vera intercettazione in diretta di un rito antico, vincolante, da setta. E non avviene in Calabria, ma il 12 aprile 2014 a Castello Brianza, in un rudere che il clan credeva al riparo da occhi indiscreti. E’ qui che a Giovanni Buttà viene conferita “la dote della santa“.

Piero Colaprico

IL VIDEO DI SEGUITO

https://video.repubblica.it/edizione/milano/1–ndrangheta-al-nord-la-microspia-registra-il-giuramento-in-diretta/183701/182555?ref=HRER1-1

 

RITUALITA’, MASSONERIA E SENTENZE

Cambiarono anche i riti d’iniziazione: ai mitici cavalieri Osso, Mastrosso e Carcagnosso, i vecchi antenati, subentrarono eroiche figure massoniche come Garibaldi Mazzini e La Marmora. Cito dal testo del codice di ‘ndrangheta sequestrato dalla squadra mobile di Reggio Calabria e dalla Criminalpol calabrese nel giugno del 1987 nel covo del super latitante Giuseppe Chilà, quello che segue è parte del rito iniziatico, molto simile a quello filmato recentemente dalla procura milanese in quel di Lecco:

“A nome di Garibaldi, Mazzini, La Marmora formo la società Santa che è presieduta da tre persone: Garibaldi al centro, Mazzini a destra e La Marmora a sinistra fanno entrare il nuovo affiliato, gli chiedono di cosa va in cerca, gli risponde che va in cerca di onore, fedeltà e sangue, gli dicono che sei un cannibale, gli risponde no, sono un raccoglitore di sangue, una vena da un fratello esce e entra nella mia. Gli pungono tre dita con un ago, il pollice l’indice e il medio e li racchiudono tra essi, gli dicono che suo padre è il sole, la madre la luna; Se prima lo conoscevo come un saggio fratello fatto e non fidelizzato, da questo momento lo conosco per un mio saggio fratello. Sotto la luce delle stelle e lo splendore della luna, sformo la santa catena, nel nome di Garibaldi, Mazzini e La Marmora, con parole d’umiltà, sformo la santa società” [4].

[4] Nicola Gratteri, Fratelli di sangue, Mondadori, p. 316 e appendici;

Quello appena citato è parte del rito iniziatico alla Santa, nonostante si tratti di documenti dell’87 si evince la quasi totale coincidenza con il rito filmato dalla procura milanese. Ora van fatte delle precisazioni fondamentali per capire per donde questo rito sia giunto nelle cosche calabresi. Il passaggio fondamentale è il seguente:

“gli dicono che suo padre è il sole, la madre la luna; Se prima lo conoscevo come un saggio fratello fatto e non fidelizzato, da questo momento lo conosco per un mio saggio fratello. Sotto la luce delle stelle e lo splendore della luna, formo la santa catena, nel nome di Garibaldi, Mazzini e La Marmora, con parole d’umiltà, formo la santa società”

fonte

http://belsalento.altervista.org/da-garibaldi-ai-massoni-agli-inglesi-ai-savoia-viaggio-dal-1861-alla-mafia-di-oggi/

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: