Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

CURIOSITÀ LINGUISTICHE, MUSICA NAPOLETANA E LA LINGUA

Posted by on Lug 12, 2020

CURIOSITÀ LINGUISTICHE, MUSICA NAPOLETANA E LA LINGUA

se per i cantanti lirici, quelli bravi, si raggiunge il top solo quando riescono ad interpretare le canzoni classiche napoletane per non dire tutti i pezzi cantate dalle voci bianche nel 1700 e che ancora oggi nessuno riesce ad eguagliare, possiamo dire che la lirica napoletana è la massima espressione di musica dialettale? O sole mio è una canzone dialettale? Il San Carlo si puo definire il tempio della musica etnico dialettale?

    Certamente la canzone napoletana è famosa in tutto il mondo e tantissimi cantanti lirici e leggeri hanno nel proprio repertorio pezzi classici della nostra tradizione. Grazie alla musica il nostro idioma è probabilmente il più famoso dialetto del mondo. Nel Settecento sono state musicate opere celebri i cui libretti sono interamente o parzialmente in napoletano.

    Purtroppo, però, non tutti i grandi cantanti lo sanno pronunciare correttamente, come nel caso del grande Pavarotti che pur eseguendo i brani in modo sommo dal punto di vista artistico, li storpiava malamente da quello linguistico. Ma ci sono anche casi di artisti che hanno ottenuto discreti risultati anche nella pronuncia napoletana, come Mina o Noah.

    Il San Carlo è il tempio della musica e della lirica in assoluto, di ogni genere, tempo e lingua, e non solo di quella locale.

Pietro Maturi

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.