Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

“LA FÉMMENA” poesia in lingua Laborina di Raimondo Rotondi

Posted by on Nov 16, 2019

“LA FÉMMENA” poesia in lingua Laborina di Raimondo Rotondi

La fémmena è na vulìa

quanne passa pe la via

y te se métte alle cervèlla

y chiémpe sule pe verélla.

…………………………………..

La fémmena è na vanìa

che te chiappa a canesìa

y te manna sèmpe spiérte

cumm’a ne jatte pe jciérte.

La fémmena è giuvéntù che razza

salute, cuntantézza y ciocca pazza

munnemmane sènza scèrne

paravìse cumm’a ‘nfiérne.

La fémmena è machena nova

che va sèmpe addó la trova

apuó se férma alla fentanèlla…

fiéne, riglie y calanèlle.

La fémmena te vò y magge addora

tutte glie munne va agli’amore

quanne puó, vuó y te spètta

ca la vita è scésa y iètta.

La fémmena è pellétra sciòta

che vò pazzià y se verota

ma passa magge y giugne appriésse

scorta luglie y scorta éssa.

La fémmena s’è ‘mpannìta

se ruoppe tante la revide.

Te uàrda y te saluta

chisaddó t’è cunusciute.

La fémmena è cumm’a la vita

stié cumenzà y sié già fenite

cumm’a ne suonne che te reviglie

propria quanne venéva le miéglie

Raimondo Rotondi

LA DONNA (traduzione alla lettera)

La donna è una voglia/ quando passa per la via/ e ti entra nel cervello/ e vivi solo per vederla./ La donna è un vaneggiamento/ che ti prende ad accanimento/ e ti fa camminare sempre allucinato/ come un gatto in caccia di lucertole./ La donna è gioventù che si sfrena/ salute, contentezza e testa matta/ mondo in mano senza saperlo/ paradiso come inferno./ La donna è macchina nuova/ che va sempre dove la trova/ poi si ferma alla fontanella…/ fieno, grilli e lucciole./ La donna ti vuole e maggio profuma/ tutto il mondo va in amore/ quando puoi, vuoi e ti spetta/ che la vita è una discesa ripida./ La donna è puledra sciolta/ che vuole giocare e si strofina/ ma passa maggio e giugno dopo/ finisce luglio e finisce anche lei./ La donna sembra appannata,/ se dopo tanto la rivedi./ ti guarda e ti saluta,/ chissà dove ti ha conosciuto./ La donna è come la vita/ stai cominciando ed hai già finito/ come un sogno in cui ti svegli/ proprio sul più bello.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.