Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

La polenta nasce a Napoli..

Posted by on Ott 2, 2019

La polenta nasce a Napoli..

Salve amici, la polenta é della Padania, del freddo nord, chiunque mangi questa pietanza l’associa all’immaginario collettiva trascurando la verità storica.

Molti non conoscono la vera storia, la polenta in realtà era una prelibatezza per i Greci, nella antica Neapolis era città fiorente e prettamente agricola, dove venivano coltivati molti legumi.

Esistevano tante varianti di polenta a seconda delle materie disponibili, sia in Africa che in Asia. La versione classica si prepara cuocendo farina di cereali a grana grossa in acqua bollente salata.

La polenta ufficialmente diventa un piatto comune grazie ai Greci nel periodo della magna Grecia, la ricetta variava con semola di Fave, di Castagne e di altri pinoli.

Ad’oggi é pervenuto nella nostra tradizione culinaria il Castagnaccio, é un dolce fatto con farina o semola di castagna che ha uno colposita simile alla Polenta, spesso viene chiamata la polenta dolce.

Altra testimonianza culinaria sono gli Scagliuzzi Napolitani, questa ricetta é molto curiosa perché sono dei triangoli di polenta fritti.

La Testimonianza storica risale nel 75 a.C. Seneca scrive: “Pulte, non pane, vixisse longo tempore Romanos manifestum“, ossia: di polta e non di pane vissero per lungo tempo i romani (fonte MBAC).

Come é arrivata la Polenta al Nord?-

Io credo; grazie agli Asburgo e gli Aragona, queste casate facevano parte dei Regni confederati di Napoli, Sicilia, Sardegna e il Ducato di Milano, quando partirono alla volta di Milano per insediare le prime risaie del Nord.

Sicuramente con se avranno di portato della polenta fritta per cibarsi durante il viaggio, in seguito questo pasto povero di ingredienti ma ricco di Sapori si affermò sul territorio prima Padano e poi Veneto.

In quel periodo storico Milanesi e Napolitani erano fratelli..

La polenta nasce a Napoli, la sua tradizione durò fino al 1946 quando il nord la industrializzo affermandola come prodotto tipico del Nord!
#TuCosaNePensi?

Sovranità Popolare Napolitana- SPN

Giuseppe Brigante Abbate

1 Comment

  1. che bella storia, specie se è vera come sembra documentato… e pensare che Polentoni lo dicono dei Veneti specie per prenderli in giro, per non dire denigrarli come gente bonacciona o tonta… e tuttavia unica cosa di cui si cibarono, fatta di non si sa che cosa che fosse rimasto in giro durante i lunghi periodi di guerra, sia prima che seconda, che, come noto nel secolo scorso in Veneto si protrassero per anni e tutto quel che c’era di commestibile veniva razziato dalle case e dai granai, e macellato già nelle corti se si trattatava di bestiame, dagli eserciti occupanti… caterina ossi

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.