Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria olim Campania Felix

LIBORIO ROMANO E L’ITALIA

Posted by on Ott 7, 2018

LIBORIO ROMANO E L’ITALIA

Al forte e costante animo si appartiene col pensiere prevedere le cose future, e alcuna volta innanzi ordinare quello che possa addivenire…. e non commettere in modo che tal volta tu abbia a dire, io non me n’era avveduto; queste sono opere dell’animo grande e alto, e che si confida nella prudenza e nel consiglio. Cicer. de officiis lib. 1. cap. 28. Il buon Ministro non è sbigottito da impresa alcuna, dove conosca il bene pubblico. Il Ministro, per paura d’un carico vano, non deve mai lasciare di fare un’opera che faccia un utile allo Stato. Macchiavelli — la mente d’un uomo di Stato.

Quando un rivolgimento politico, scuotendo la società dai cardini, dibarbica passioni e interessi fortemente radicati, è vieta ed usitata cosa che gli uomini, i quali han renduto i più segnalati servigi alla loro patria, sien fatti segno della mostruosa ingratitudine de’ partiti, e talvolta paghino fin col sangue il loro amore alla libertà e al suolo natio. L’antica sapienza già nota che i popoli sono di rado riconoscenti a coloro che diedero o si procacciarono a dar loro la libertà (); e ogni uomo mezzanamente istruito non ignora come fedifraghi sovrani, e massime del ceppo dei Valois e de’  Borboni, abbian fatto perire uomini preclari, e anche in gran numero, come nella famosa giornata di S. Bartolommeo, o in quelle non meno funeste del 1799……….continua in pdf

 

Bernardini_1861_Liborio_Romano_Italia_2018

 

fonte

https://www.eleaml.org/ne/stampa/Bernardini_1861_Liborio_Romano_Italia_2018.html

 

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.