Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Petizione per la riapertura Reparto di Maternità dell’Ospedale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili

Posted by on Feb 5, 2016

Petizione per la riapertura Reparto di Maternità dell’Ospedale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili

firmate, firmate, firmate salviamo un pezzo di storia ma utile per l’attualità. diffondete……………….

Il 18 dicembre scorso, a causa della pericolosità di un tramezzo di epoca borbonica, nell’indifferenza di tutti e in sole 48 ore, è stato chiuso lo storico reparto di maternità dell’Ospedale Santa Maria del Popolo meglio conosciuto come INCURABILI. L’Ospedale Incurabili ha prodotto 700 parti nello scorso anno garantendo il pronto soccorso ostetrico per una zona vastissima che va dalla Sanità a Santa Lucia. La chiusura segue quella di altri due reparti di maternità del centro storico di Napoli, quelli del San Gennaro e dell’Annunziata e genera di fatto l’assenza di un punto nascita pubblico in tutto il Centro Storico.
Per far fronte a tali problematiche alcune associazioni territoriali hanno formato un comitato spontaneo denominato PRO OSPEDALE INCURABILI. L’iniziativa è orfana di interessi politici ed è aperta ad altre realtà culturali, sociali e popolari e a chiunque ne condivida i principi ispiratori, previa sottoscrizione del documento di adesione.
Detto comitato chiede: A) La riapertura del reparto maternità e del P.S. ostetrico – ginecologico  B) La risoluzione dei problemi burocratici che ostacolano la realizzazione della Casa del Parto  C) Il ripristino di un pronto soccorso generale a sevizio del popoloso centro antico di Napoli
A questo scopo, il Comitato si dichiara intenzionato a sostenere iniziative volte a:  – divulgare il valore storico, medico ed identitario dell’Ospedale Santa Maria del Popolo degli Incurabili; – manifestare l’effettivo disagio venutosi a formare nel cuore della città di Napoli a seguito della chiusura di ben tre reparti di ostetricia e ginecologia; – sottolineare la lentocrazia che attanaglia la consegna del lavori della Casa del Parto, da anni finanziata ma bloccata da gravi episodi apparentemente burocratici.
Il Comitato propone una raccolta firme, sia cartacea che on-line, da presentare al Sig. Governatore della Campania, al Commissario Straordinario alla Sanità e al Sindaco di Napoli affinché si adoperino per la realizzazione dei punti sopraelencati.
Chiunque sia interessato ad approfondire l’argomento può:  – consultare l’apposita pagina Facebook Comitato Pro Incurabili  – telefonare al 3317485815 per conoscere tutti i punti di raccolta dislocati nelle varie parti della città

Chi volesse firmare la petizione può: – recarsi in uno dei punti di raccolta elencati sulla pagina Facebook del Comitato, – operare on line al seguente link https://www.change.org/p/al-governatore-della-regione-campania-ospedale-s-maria-del-popolo-degli-incurabili-riapertura-reparto-di-maternità
La Cooperativa SIRE vi invita a sostenere e diffondere l’iniziativa del Comitato ricordando il pensiero che più di cinquecento anni fa spinse Maria Lorenza Longo a fondare l’Ospedale:

Qualsiasi donna, ricca o povera, patrizia o plebea, indigena o straniera, purchè incinta, bussi e le sia aperto.

Vi invitiamo a firmare perché quel portone possa tornare ad aprirsi: dal 18 dicembre 2015 nel centro storico di Napoli non si nasce più.

 

 

________________________________

SIRE – cooperativa sociale onlus

Segreteria e Comunicazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: