Alta Terra di Lavoro

già Terra Laboris,già Liburia, già Leboria

Un’altra occasione per parlare di Fra Diavolo

Posted by on Nov 18, 2018

Un’altra occasione per parlare di Fra Diavolo

I documenti originali sulla esecuzione e sui funerali di Fra Diavolo, la cui riproduzione è qui riportata, sono conservati nell’Archivio Diocesano di Napoli e sono (finalmente!) consultabili dai ricercatori e dagli amanti della Storia. Una volta non era così: erano secretati e solo qualche “figlio della gallina bianca” vi poteva accedere.

Read More

SUL COMMERCIO DELL’OLIO DI OLIVE DELLE DUE SICILIE

Posted by on Nov 17, 2018

SUL COMMERCIO DELL’OLIO DI OLIVE DELLE DUE SICILIE

L’esportazione dell’olio d’oliva, se si esclude la crisi degli anni venti, è destinata a durare e ad espandersi ulteriormente nel corso di tutto l’Ottocento.  Anche se, come vedremo, lungo i decenni del secolo esso verrà affiancato sempre più decisamente da altri prodotti agrari, vino e agrumi in primo l’esportazione dell’olio d’oliva, se si esclude la crisi degli anni venti, è destinata a durare e ad espandersi ulteriormente nel corso di tutto l’Ottocento. Anche se, come vedremo, lungo i decenni del secolo esso verrà affiancato sempre più decisamente da altri prodotti agrari, vino e agrumi in primo luogo, che insieme al «vecchio» grano correranno con alterna fortuna l’avventura dei mercati. E infatti le 19 119 tonnellate di olio esportate nel 1832 attraverso un trend quasi ininterrotto di crescita toccavano ormai, nel 1855, le 34 899 tonnellate.

Tale espansione si andava peraltro svolgendo anche a dispetto della sempre più decisa concorrenza che ormai erano in grado di sostenere tanto i produttori delle campagne del Levante che i paesi dell’Europa mediterranea. E ciò in ragione non solo e non tanto della superiorità de gli oli meridionali, ma grazie fondamentalmente a un fenomeno di più ampia e generale portata: la continua dilatazione dell’area dei mercati.

Il Mezzogiorno nel mercato internazionale (secoli XVIII-XX)

di Piero Bevilacqua

NOTA BENE – Vi consigliamo di consultare il testo del Bursotti – si tratta di una lettura molto interessante sul commercio di alcuni stati tra cui Due Sicilie, Inghilterra, Francia.

Nella conversione in formato HTML i dati di alcune tabelle non vengono collocati in maniera corretta, pertanto dovete sempre utilizzare i testi originali nel caso in cui dobbiate elaborare delle tesi oppure scrivere degli articoli.

Buona lettura

tutte le ricerche nella fonte originale

 

 

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: